ian ziering oggi steve sanders beverly hills 90210

Steve di Beverly Hills 90210? Incredibile: com’è oggi (a quasi 60 anni)

Ha da poco soffiato su 57 candeline ma per tutti rimarrà sempre Steve Sanders in Beverly Hills 90210. Ian Ziering, che dunque ha quasi 60 anni, è apparso in tutte e 10 le stagioni del noto telefilm che ha appassionato milioni di adolescenti in tutto il mondo raccontando la vita di un gruppo di amici all’inizio liceali.


Nato a Newark il 30 marzo 1964, l’attore che ha interpretato Steve ha iniziato a studiare tante materie ma poi si è dedicato alle Arti Drammatiche. E pur avendo già debuttato nello spettacolo con spot pubblicitari a 12 anni e a 17 al cinema in Un amore senza fine (1981) di Franco Zeffirelli, la notorietà l’ha raggiunta solo grazie a Beverly Hills 90210.

Ian Ziering (Steve Sanders) di Beverly Hills 90210 oggi: com’è a quasi 60 anni

Dopo il grande successo raggiunto con Beverly Hills 90210, Ian Ziering è apparso in tanti film e show, tra cui Fino alla fine (1996, con Russell Crowe), VIP (1998, con Pamela Anderson) e prestato la voce a diversi personaggi dei cartoni animati (ricordiamo Prince Valiant, Biker Mice da Marte e Mighty Ducks). Ha partecipato poi, come attore non protagonista o come semplice comparsa in tante altre pellicole minori.


Dunque la partecipazioni in diversi programmi televisivi come Celebrity Apprentice e Ballando con le stelle. Poi la saga trash Sharknado (2013-18) che dopo la tv è approdata sul grande schermo ma oggi più che come attore lavora come produttore, sceneggiatore e regista. Ha ovviamente un profilo Instagram super seguito e anche molto aggiornato dove condivide spesso foto vintage dal set di Beverly Hills 90210.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Ian Ziering (@ianziering)

Non solo: Ian Ziering, come molti altri vip, pubblica di continuo scatti privati. Come quelli con le splendide bambine, Mia Loren e Penna Mae, avute dalla seconda moglie Erin Kristine Ludwig. A sbirciare il suo profilo un dettaglio salta subito all’occhio: saranno pure passati tanti anni, ma è rimasto praticamente identico. Come se il tempo si sia fermato a quando Steve scherzava con Brandon, David e il compianto Dylan.

Pubblicato il alle ore 14:12 Ultima modifica il alle ore 14:12