i soliti ignoti alessio vassallo

“Oh, quello è il capitano!”. I soliti ignoti, entra in studio il parente misterioso e Amadeus resta senza parole. Pubblico impazzito

Un’altra grande puntata del game show di Rai1 I soliti ignoti. Ospite-detective del giorno, Alessio Vassallo, co-protagonista del Giovane Montalbano, nel ruolo di Mimì Augello. L’indagine di Alessio Vassallo è buona, l’attore siciliano arriva alla fase finale con un tesoretto di 42mila euro. Ma è quando entra il parente misterioso che accade l’imprevedibile. Il parente misterioso è Michel, 28 anni, fratello di uno degli ignoti. Su Twitter scoppia il caso: “Ma è Francesco Totti!”.

E ancora: “È tale e quale al Capitano”. Insomma, secondo gli “ignotisti”, il parente misterioso assomiglia all’ex capitano della Roma. Intanto, Vassallo prosegue con la sua indagine a I soliti ignoti. L’attore dimezza il montepremi per ridurre il numero degli ignoti e alla fine, dopo una lunga indecisione, sceglie la concorrente numero otto. Ed è proprio lei la sorella del “sosia” di Francesco Totti. Vassallo devolve 21mila euro in beneficenza. Altra grande puntata quella con Valentina Bisti, testimonial del Fai.

i soliti ignoti alessio vassallo


Anche quella volta si giocava per devolvere il montepremi al Centro Astalli per i rifugiati. Il percorso di Valentina Bisti è buono, la giornalista accede alla fase finale dei I soliti ignoti con un tesoretto di 32mila euro. Entra il parente misterioso: si tratta di Alexandra, 31 anni, sorella di uno degli ignoti. Bisti utilizza tutti gli aiuti e gioca per 12.800 euro.

i soliti ignoti alessio vassallo

Alla fine dell’indagine, la giornalista sceglie il concorrente numero 3. Parte il classico jingle de I soliti ignoti con il countdown. Ma il finale è amaro, Alexandra è la sorella dell’ignoto numero 5. Immediati i commenti degli “ignotisti” su Twitter che notano un dettaglio: “Ma l’ignoto numero 3 si chiama Alessandro, non poteva essere fratello di Alexandra”.

i soliti ignoti alessio vassallo

E ancora: “Hanno lo stesso nome, non poteva essere lui”. Nulla di fatto dunque. Solo qualche giorno prima, sempre a I soliti ignoti, aveva fatto molto discutere l’indagine di Donatella Rettore. La cantante sin da subito è stata un po’ è altalenante, e alla fine indovina quattro ignoti su otto. Arrivando alla fase finale con 20mila euro.

Ti potrebbe anche interessare: “Ho problemi a camminare”. Samantha De Grenet, brutto infortunio per la showgirl. “Per guarire servirà tempo”