“Non si può fare!”. I soliti ignoti, Amadeus perde le staffe con l’ospite: “Le regole sono queste”

Solo ieri Amadeus e I soliti ignoti erano stati presi di mira sui social. Nel mirino non solo le scelte degli autori ma anche gli atteggiamenti dei conduttori, che secondo alcuni utenti sembrano preferire un concorrente in particolare tra tanti in gara. Ed è così che finiscono sotto accusa alcune scelte de I Soliti Ignoti sul caso specifico che vedrebbe affiancare “ignoti” e parenti molto diversi tra loro.

Non solo differenze tali da mettere del tutto fuori strada l’intuito e il buon occhio del concorrente in gara che aspira al montepremi finale, ma anche indizi fumosi che più che mettere in ordine, andrebbero a confondere le idee: questo secondo alcuni utenti non farebbe che rendere impossibile l’abbinamento sperato, lasciando allontanare del tutto anche la speranza di poter intascare la vittoria e portarla a casa. Con un montepremi da destinare in beneficienza, la strada potrebbe apparire spianata e invece ieri era scoppiato il ‘caso’ di Giulio Scarpati, che riusciva ad arrivare alla fase finale dopo un solo errore.


Dopo l’errore di Scarpati i social si erano scatenati. Vergogna, era impossibile”, “Anche stasera era impossibile indovinare il parente misterioso. Ma perché?”, “Il parente misterioso assomigliava a tutti, tranne che al padre”, “Anche stasera è la figlia dell’idraulico”, intonano sui social i telespettatori. Oggi ospite è stata Donatella Rettore e qualche piccola polemica non è mancata

L’avventura di Donatella Rettore è altalenante, la cantante indovina quattro ignoti su otto. Arrivando alla fase finale con 20mila euro. Poca fortuna ma tanta esuberanza da parte di Donatella che, nelle battute finale, continuamente domanda al conduttore «quanto costa» ogni sua mossa. Per poi confermare velocemente le sue scelte. Ma questo l’ha indotta spesso in errore.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da RETTORE Official (@donatellarettore)


In uno dei casi, Amadeus stava spiegando a Donatella il lavoro di chi realizza marmo finto. L’indizio parlava chiaro ma Donatella Rettore ha confermato istintivamente. A quel punto, il conduttore riprende in maniera bonaria la cantante: «Ma non mi fai neanche finire di parlare. Ormai hai confermato e non puoi più cambiare idea».

Ti potrebbe interessare: