Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Quando se n’è andato…”. Scoppia il caso a Ballando: da Mariotto veleno su Raimondo Todaro

Raimondo Todaro ormai fa parte del corpo docenti di Amici. Dopo la lunga e fortunata esperienza a Ballando con le stelle, il ballerino ha deciso che era arrivato il momento di cambiare aria e provare una nuova avventura. Di recente il 35enne catanese è stato intervistato in “Un caffè con…”, il nuovo web talk condotto da Lorella Cuccarini, e si è sbottonato riguardo la sua vita lavorativa e non solo. Ovviamente non poteva mancare un confronto tra Milly Carlucci e Maria De Filippi.

“Sono due stakanoviste. Milly alle 8.00 di mattina ha il tacco 11, gli occhiali da sole, il tailleur; Maria sta in tutta, struccata. Sono gli opposti, però in comune hanno la passione per il lavoro che fanno – afferma Raimondo Todaro -. La differenza sostanziale è che Milly è una che vuole avere il controllo su tutto: passa in sala parrucco perché vuole vedere i capelli di tutti. Quasi quasi ti dice che mutande metterti. Maria ti dà molta più carta bianca, non è mai venuta a dirmi fai così, fai colì”.

Guillermo Mariotto attacca Raimondo Todaro addio Ballando


Guillermo Mariotto attacca Raimondo Todaro sull’addio a Ballando

L’addio di Raimondo Todaro a Ballando con le Stelle non è stato indolore. Negli ultimi tempi in molti hanno parlato della notizia. Nell’ultimo anno il ballerino si è beccato le frecciatine di Simone Di Pasquale e anche quelle di Selvaggia Lucarelli: “Il ricordo più felice? Raimondo che ha lasciato. Di Pasquale che lascia? Sai che è già capitato che qualcuno sia andato via anche di recente ed io ho stappato lo spumante, ma nel caso specifico di Simone, invece, io sono molto triste”.

vito coppola ballando con le stelle

Adesso è la volta di Guillermo Mariotto. In un’intervista rilasciata al settimanale Mio lo stilista ha dichiarato di non aver sentito la mancanza di Todaro ed ha anche citato il suo sostituto, Vito Coppola: “Quando è uscito di scena, nessuno se n’è accorto. Onestamente non ho sentito il vuoto perché il programma si riempie di tante cose e questo dimostra che siamo tutti utili ma nessuno indispensabile. Non ne abbiamo sentito la mancanza, forse perché è arrivato Vito Coppola che è stato un terremoto di bravura”.

Guillermo Mariotto attacca Raimondo Todaro addio Ballando
ballando con le stelle studio

Guillermo Mariotto ha anche parlato di come Milly Carlucci controlli ogni singolo aspetto della sua trasmissione: “Milly è figlia di un generale, è vero che controlla tutto, ogni cosa e fa bene a farlo anche perché se si lasciano al caso determinate cose si rischia che non vadano bene. Lei lavora in modo spropositato, sta attenta a ogni minimo dettaglio. Come può pesarti? Al contrario, è rassicurante. Se succede qualcosa, lei lo sa gestire, ma gioca d’anticipo perché non accada”.

“Costretto a farlo”. Ballando con le stelle, il retroscena di Guillermo Mariotto sulla trasmissione


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004