Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Grumpy Cat, il gatto “imbronciato” che fa guadagnare 80 milioni di euro l’anno alla padrona

Lui si chiama Grumpy Cat ed è il gatto più ricco del mondo. Fa guadagnare alla sua proprietaria, Tabatha Bundesen, 80 milioni di euro in un anno, più di Nicole Kidman, Cameron Diaz e Matthew McConaughey come scrive il Daily Mail.

La sua fortuna? Avere sempre il musetto imbronciato (a causa di un “raro fenomeno di nanismo felino“, ha spiegato la sua padrona), tanto da farlo diventare popolare, prima sui social poi in TV a livello globale. “La sua fortuna è inarrestabile e strabiliante”, dice la protettiva proprietaria, che per non stressarlo troppo accetta di sottoporlo a sedute fotografiche solo una volta alla settimana. Grumpy Cat – il cui vero nome è Tardar Sauce, è una femmina – con il video di esordio su YouTube ha superato 16 milioni di visualizzazioni; ha pubblicato un libro, inserito dal New York Times fra i bestseller, sulla sua personalissima visione del mondo “Grumpy cat: a Grumpy book“; la data del 29 novembre, suo debutto sullo schermo con “Grumpy Cat’s Worst Christmas Ever”, il peggior Natale di sempre del gatto scontroso, è stata la più twittata della storia. Ha 522.000 seguaci su Instagram, la sua pagina Facebook ha più di 6 milioni di like, compare su calendari, tazze e magliette. È il portavoce di tutte le nostre arrabbiature, il suo muso ha un’espressione molto umana (l’animale antropomorfo è una nostra antica e sempre verde passione) così è un attimo specchiarsi.  


 

 

-->

Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004