“I suoi ultimi giorni…”. Gianpiero Galeazzi, emergono nuovi dettagli sul calvario e la morte del giornalista

Il mondo dello sport e del giornalismo piange la morte di Gianpiero Galeazzi: l’ex telecronista aveva 75 anni, memorabili i suoi commenti del canottaggio e del tennis. Si è spento a Roma, al Policlinico Gemelli. Da tempo era malato di diabete, tre anni fa la sua apparizione in televisione. Era conosciuto anche con il soprannome di Bisteccone per stazza imponente: a dargli il soprannome fu Gilberto Evangelisti, come svelato in più occasioni dallo stesso giornalista “Lui mi vide e disse: “Ma chi è ‘sto Bisteccone?”.

Tanti i personaggi del mondo della tv che lo stanno ricordando in queste ore. La prima è stata Mara Venier che su Instagram ha scritto: “Bisteccone mio… se ne va un pezzo importante della mia vita”. I due sono stati per anni colleghi di Domenica In ed erano legati da un profondo e sincero rapporto di amicizia, oltre che da un sodalizio lavorativo. Proprio la conduttrice lo ospitò in una delle sue ultime apparizioni in una puntata di ‘Domenica In’ nel 2018. Intervistò il giornalista che, già visibilmente provato dalla malattia, si commosse fino alle lacrime.

gianpiero galeazzi ultimi giorni terapia intensiva

Poi è stata la volta di Simona Ventura sempre sui social: “Sono tanti i momenti che mi ricorderò per sempre. Dai campionati vissuti insieme alle Olimpiadi di Barcellona, dove mi divertivo, estasiata, dei tuoi racconti e dei dietro le quinte dello sport. Avercene oggi di inviati come te! RIP Giampiero Galeazzi, lo sport in tv ti deve tantissimo” scrive dopo aver postato due foto del giornalista in trasmissione.


gianpiero galeazzi ultimi giorni terapia intensiva

Il nome di Gianpiero Galeazzi è legato anche ai trionfi del Napoli di Diego Armando Maradona. Quando gli azzurri vinsero il primo scudetto, era in campo e negli spogliatoi ad intervistare i protagonisti di quella straordinaria cavalcata culminata con il tricolore. Geniale l’idea di consegnare il microfono a Maradona e in questo modo fargli intervistare i compagni di squadra e il presidente Corrado Ferlaino.

gianpiero galeazzi ultimi giorni terapia intensiva

Il giornalista soffriva di diabete: lo rivelò per sgombrare il campo da altre illazioni che circolavano sul suo conto. Lo disse a Domenica In nel 2018 quando apparì in tv in sedia a rotelle. Disse anche di essersi pentito di essersi mostrato così perché, sottolineò, quelle immagini preoccuparono molti gli amici e i telespettatori. Era ricoverato da tempo in un reparto di terapia intensiva, insomma le sue condizioni erano gravi, da tempo. Giampiero Galeazzi lascia la moglie e due figli giornalisti come lui, Gianluca e Susanna.

Pubblicato il alle ore 12:25 Ultima modifica il alle ore 12:25