“È tutta colpa tua!”. Guenda Goria, accuse pesantissime: travolta dalle critiche per il GF Vip

È accaduto che in circolazione ci sia ancora chi rimugina sull’eliminazione di Maria Teresa Ruta dal GF Vip. Tra le motivazioni sicuramente quella che avesse la finale a pochi passi è la più triste per tutto il pubblico che l’ha sostenuta da sempre. Oltretutto un pensiero al fatto che i voti potessero essere stati pilotati è volato da parte di tanti.

Oltre agli estranei, qualcuno di molto vicino a le ha preso le sue difese, ossia la figlia Guenda Goria. Guenda si è arrabbiata a seguito del verdetto del televoto, scagliandosi un po’ contro chi secondo lei avesse influenzato il volere del pubblico. Nonostante ciò la figlia di Maria Teresa Ruta è arrivata a chiarirsi con Stefania Orlando e Tommaso Zorzi,  e tutto sembrava essersi smorzato. Invece qualcos’altro è successo… (Continua dopo le foto)


I fans di Tommaso Zorzi in questi ultimi giorni hanno insinuato che Guenda Goria abbia influenzato i telespettatori mettendoli contro Tommy e Stefy, mettendoli contro Tommy e la Orlando. Una accusa che non è piaciuta alla figlia di MTR. La risposta di Guenda Goria su Twitter: “Cari amici, quando mi è stato proposto di partecipare al GF ho pensato che sarebbe stata una bella avventura con mamma. Io ho una carriera solida alle spalle e un futuro davanti con o senza la tv o i social perché l‘ho costruita negli anni con grande dedizione. Io non vi incito contro nessuno perché non vivo di questo”.  (Continua dopo le foto)

“Sostenevo mamma come ogni figlia è giusto che faccia e sarò felice di riabbracciare i miei amici e verificare la loro presenza nella mia vita. Il tifo lo lascio a voi. Io vivo i rapporti con onestà intellettuale. Per me vincere il GF Vip non è mai stato un obiettivo. Credo che ciò che conta sia lasciare un segno alle persone a cui si vuole parlare, quelle stesse persone che potranno seguirti una volta terminata questa corsa frenetica“.

“Siete eliminati dal gioco”. La pupa e il secchione, la coppia è costretta a lasciare il reality