GF Vip 6 Selassié ci sono le vere principesse etiopi

“Siamo noi le vere principesse”. Le sorelle Selassiè sbugiardate, nuova bomba fuori dal GF Vip 6

Nonostante la smentita arrivata durante la diretta del GF Vip 6, il settimana Oggi continua le ricerche sulle vere origini di Jessica, Lucrezia e Clarissa Hailé Selassié, le principesse etiopi concorrenti del reality show. “C’è molta invidia, ci siamo abituate. Se non fossimo principesse non saremmo venute qui a smascherarci, non sarebbe stato intelligente da fare. 47 anni fa, c’è stata una rivoluzione che ha spodestato il nostro bisnonno e che ha portato tanto dolore alla nostra famiglia. Fratelli di mio padre, sue zie, cugini e cugine non hanno fatto in tempo a scappare, come ha fatto mio padre”, aveva spiegato Jessica Selassié.

E in diretta era stato letto anche un comunicato ufficiale della famiglia: “La famiglia Selassiè in merito alla notizia che riporta illazioni sulla sua discendenza può solo dire che il suo cognome e i suoi rapporti di parentela sono certificati sia dallo Stato Etiope che dallo Stato Italiano. Esistono documenti ufficiali che lo dimostrano e che saranno mostrati nelle sedi opportune qualora ce ne fosse bisogno.

GF Vip 6 Selassié ci sono le vere principesse etiopi

GF Vip 6, chi era il vero nonno delle principesse Selassiè

Ci teniamo a specificare che la nostra famiglia è unita più che mai. Christian, Lucrezia, Jessica e Clarissa sono dei ragazzi di sani principi e di valore. Non meritano la sofferenza di qualsiasi gogna mediatica. Invitiamo i ragazzi a non farsi turbare da questa notizia. Chiunque faccia illazioni in merito a quanto specificato in questa sede se ne prenderà la responsabilità”. Ora è sempre Oggi a rivelare nuove indiscrezioni sulle famiglia Hailè Selassiè. Alle tre sorelle Selassié hanno replicato a distanza due sorelle di Matino (provincia di Lecce), che rivendicano l’appartenenza al ramo principale dei Negus, e come riporta il settimanale si pongono quindi come ultime discendenti della stirpe.


GF Vip 6 Selassié ci sono le vere principesse etiopi

“Beatrice e Fabiola Casarano sostengono infatti che loro nonna Elena sia la figlia segreta e l’unica discendente sopravvissuta di Zaiditù, che nel 1914 alla morte del padre Menelik II, divenne ‘Neghiste Neghesti’, regina dei re, e imperatrice d’Etiopia. Le venne affiancato il cugino Hailé Selassié – riporta Oggi – che piano piano la estromise dal potere e nel 1930, due giorni dopo aver fatto uccidere il suo terzo marito, pare abbia eliminato anche lei avvelenandola.

E ancora: “Le sorelle Casarano e altri parenti hanno già tentato di veder riconosciuta la dignità reale della nonna, ma le autorità etiopiche non hanno mai collaborato e di recente hanno addirittura chiuso la questione opponendo il segreto di Stato”. Il settimanale diretto da Umberto Brindani ha rivelato anche che il nonno delle Selassiè, Beniamino Bissiri, non sarebbe stato il giardiniere di palazzo ma un provetto fantino proveniente da Borore, in provincia di Nuoro, in Sardegna, che lavorava come stalliere.

Pubblicato il alle ore 19:55 Ultima modifica il alle ore 19:55 Tag