GF Vip 6 Maria Monsè Lacrime

“Questo non lo accetto”. Pochi giorni al GF Vip ed è subito ‘crollo’: Maria Monsè in lacrime

Adesso è toccato anche a Maria Monsè crollare nella Casa del ‘GF Vip 6’. Nonostante sia entrata da poco nel reality show di Alfonso Signorini, la gieffina non ha retto gli ultimi avvenimenti e ha cominciato a piangere davanti alle altre coinquiline. Si stanno ormai concretizzando alcune dinamiche nel programma, che non stanno piacendo alla donna. Per questa ragione si è presentata in veranda e ha provato a capirne di più con le altre compagne di avventura. Ma le lacrime hanno preso il sopravvento.

Qualche ora prima era stata Miriana Trevisan ad attaccare Maria Monsè: “Ma tu capisci che senso ha dire ora queste cose? Non mi hai voluto dire una cosa che hanno detto a te, sei maliziosa. Che ca*** te ne frega, fammi finire di parlare Maria. Tu stai vedendo dei mostri, con me sono dolcissime. A me non piace questo di te, vieni a riportare cose che non sai. Stai spettegolando e stai mettendo zizzania tra me e lei, che ha già tanti problemi. Non bisogna fare a gare di dolori”. E ora sembra entrata definitivamente in crisi.

GF Vip 6 Maria Monsè Crollo Lacrime

A quanto pare si è ormai formato un fronte contro Maria Monsè, composto da Miriana Trevisan, Patrizia Pellegrino, Sophie Codegoni e Lulù Selassié. Ma non tutte comunque si sono schierate contro una delle nuove arrivate. In particolare, a colpirla profondamente sono state alcune brutte parole nei suoi confronti da parte di due gieffine e ripensandoci attentamente, ha rievocato quei momenti e quindi ha cominciato a piangere. Nonostante altre protagoniste abbiano provato a rassicurarla.


GF Vip 6 Maria Monsè Lacrime

Ricordando quindi le affermazioni contro di lei di Patrizia e Sophie, Maria Monsè è crollata emotivamente: “Non accetto il fatto che mi dicano che sono una persona falsa, solamente perché sono troppo gentile. Patrizia mi ha anche detto che abbiamo incompatibilità perché lo pensano le altre, non lei stessa”. Katia Ricciarelli ha provato a supportarla: “Tu devi fare semplicemente il tuo percorso”. E poi la Pellegrino ha deciso di intromettersi nell’argomento aprendo una porta. Quindi, tutto può ancora succedere.

Rivolgendosi a Maria Monsè, Patrizia Pellegrino ha detto: “Se tu sarai calma e gentile con me, io lo sarò con te”. E poi è intervenuta Manila Nazzaro in favore della Monsè: “In quella stanza non la vuole nessuno, fanno comunella contro di lei ed è chiaro che verrà nominata da tutte. Ormai è un branco. Eppure Maria è semplicemente una persona buona, gentile e anche premurosa”.