GF Vip 6 Manuel N word Lulù ride

“Lo ha detto davvero”. GF Vip 6, bufera per la frase di Manuel Bortuzzo davanti a Lulù

Lo scorso anno Fausto Leali era stato espulso dal GF Vip per alcune frasi pronunciate nei confronti di Enock Barwuah, fratello di Mario Balotelli e ritenute razziste. Il cantante aveva usato la parola “neg…” per rivolgersi al ragazzo, tentando di giustificarsi sostenendo che “nero è il colore, neg… è la razza”.

Prima di lui, lo scorso anno, c’era stato Salvo Veneziano, squalificato dalla Casa del GF Vip 4 per aver fatto commenti pesanti parlando di Elisa De Panicis. E ancora prima di Salvo, in tante edizioni del Grande Fratello, “normale” e poi Vip, non sono stati pochi i concorrenti espulsi per violenza verbale, fisica, frasi razziste o per violazione del regolamento. Al GF Vip 6 il tema razzismo è stato trattato dopo una frase pronunciata da Soleil Sorge: “Smettetela di urlare, sembrate delle scimmie”, ritenuto offensivo perché rivolto a due concorrenti di colore, Ainett e Samy.

GF Vip 6 Manuel N word Lulù ride

GF Vip 6, Manuel pronuncia la parola ‘vietata’ davanti a Lulù

La vippona aveva chiesto scusa spiegando di non aver detto quella frase riferendosi al colore della pelle ma solo perché i due stavano strillando, ma gli altri vipponi non hanno accettato le sue scuse. In puntata ci aveva pensato Alfonso Signorini a mettere pace, spiegando che Soleil aveva sbagliato, ma aveva chiesto scusa e che le sue parole non erano state rivolte agli altri concorrenti in modo offensivo.


GF Vip 6 Manuel N word Lulù ride

Da lì ne era nata una vera e propria lite tra i vipponi e gli animi si erano scaldati parecchio. E proprio alla luce della bufera che era esplosa dentro la casa, con Lulù che aveva perso le staffe urlando il lacrime ”voi non lo sapete cosa vuol dire quando ti dicono neg… di me…”, i social sono rimasti senza parole per la reazione che la principessa ha avuto quando Manuel ha pronunciato la cosiddetta N word davanti a lei.

Lulù ha riso e per questo motivo molti utenti hanno criticato il suo comportamento: “Non discuto sul fatto che non l’abbia usata con l’intento di offendere eh, è palese, solo che nemmeno una settimana fa c’è stato un processo alle streghe per un “urlate come scimmie” detto da una ragazza e qui invece ci si ride. Fa riflettere”, si legge. “Manuel che dice la nword e Lulù che ride…ma siamo seri? questa una settimana fa stava per menare Soleil per la “frase razzista””.

Pubblicato il alle ore 18:01 Ultima modifica il alle ore 18:01