“Ma no, non si ragiona”. Jo Squillo, altra bufera su di lei. Nuova uscita, nuovo caso al GF Vip

Grande Fratello Vip 6, Jo Squillo nel mirino delle critiche. La gieffina torna a essere presa di mira in seguito a un punto di vista espresso all’interno della casa più spiata d’Italia. E non è la prima volta che accade, infatti dopo il polverone alzato in seguito al confronto su chi fa uso di latticini, la gieffina avrebbe affermato qualcosa sulla celiachia.

Che Jo Squillo si sia fatta conoscere come attivista nessun dubbio a riguardo. Affermazioni che possono o meno essere apprezzate dal pubblico che continuano a essere esposte senza fare troppo caso alle conseguenze. Infatti, dopo aver affermato che i latticini causerebbero problemi di salute, Jo Squillo di recente ha detto qualcosa anche a proposito di chi soffre di celiachia.

Jo Squillo GF Vip 6 critiche frase celiaci utenti

Per la gieffina pare che esista un’associazione tra la celiachia e il carattere, posizione che tra gli utenti del popolo web non poteva che sollevare un polverone. Stando a quanto dichiarato da Jo tra le pareti di casa del GF Vip, chi soffre di tale disturbo ha un carattere molto difficile, che rendere impossibile la vita a chi sta loro accanto.


Jo Squillo GF Vip 6 critiche frase celiaci utenti

Impossibile non scatenare la bufera. Infatti su Twitter, tanti commenti a riguardo da parte degli utenti: “Jo dice che i celiaci hanno un carattere difficile e che fanno vivere male anche gli altri….altre sciocchezze dopo quella del latte e quell’altra di mettere il cibo sotto la lingua e toccare il braccio X vedere se si è allergici?!?”.

Jo Squillo GF Vip 6 critiche frase celiaci utenti
Jo Squillo GF Vip 6 critiche frase celiaci utenti

E ancora: “Ma jo che dice? I celiaci hanno caratteri difficilissimi che rendono impossibile la vita agli altri… Ma che coraggio…quella povera ragazza rischia di stare male ogni volta che mangia e questa ha il coraggio di dire una cosa del genere???”, “che odio quelli che pensano che la celiachia e le allergie siano un capriccio, o quelli che pensano che i celiaci dovrebbero stare a casa… ma stateci voi a casa con la vostra ignoranza”.