“Il tuo volto non lo dimenticherà nessuno”. Tv in lutto, morto l’attore delle fiction. Una carriera lunga e ricca di successi

Lutto nel mondo del cinema e della televisione. Volto di film e numerose serie televisive, l’attore è morto a 72 anni. La notizia è rimbalzata sul web e sui social è arrivata una vera e propria pioggia di commenti e ricordi da parte dei fan e dei colleghi.

“Se n’è andato via un grande attore e volto familiare degli appassionati delle serie tv. Addio, riposa in pace” si legge su Twitter. L’attore era apparso in tantissime serie tv e fiction di successo. Aveva recitato in X-Files, Bosch e nel film con Daniel Craig e Rooney Mara intitolato “Millennium – Uomini che odiano le donne”, oltre che pubblicare due album con l’etichetta discografica United Artist Records. (Continua a leggere dopo la foto)


Nelle scorse ore la famiglia di George Gerdes ha annunciato la sua scomparsa. In molti lo conoscevano per aver partecipato ad un episodio della celebre serie X-Files, dove vestiva i panni del Reverendo Calvin Hartley, una puntata incentrata sulle indagini di Fox e Scully su un misterioso individuo che riteneva di possedere il tocco della morte.

L’attore è morto il primo dell’anno in un ospedale di Glendale, in California, dopo aver subito un aneurisma cerebrale il 31 dicembre, ha detto a The Hollywood Reporter la sua compagna di vita Judy Johns. Gerdes è apparso in tante serie tv tra cui Miami Vice (1987), LA Law (1992), Seinfeld (1992), The X-Files (1994), Walker, Texas Ranger (1998), 7th Heaven (1999) ), Alias (2004), ER (2007), Lost (2009), True Blood (2009), Criminal Minds (2011), NCIS (2015), Bosch (2017-19) e Grey’s Anatomy (2020), tra gli altri. (Continua a leggere dopo la foto)

È anche apparso nei film Hidalgo (2004), Rumor Has It … (2005) e The Girl with the Dragon Tattoo (2011). La star di ”Bosch” Titus Welliver ha reso omaggio al suo co-protagonista in un tweet il 1 gennaio. “George Gerdes è andato via. Un attore attore e un uomo profondamente gentile. Stai tranquillo fratello, ora siamo più soli…” ha scritto accanto a una foto di Gerdes, che ha interpretato Ray Scales nella serie di Amazon Prime. (Continua a leggere dopo la foto)

{loadposition intext}

Il collega Terre Roche lo ha ricordato così: “Le canzoni e le esibizioni di George erano qualcosa di unico I brani erano creati alla perfezione, ma una volta salito sul palco sembrava ispirarsi a tutti i vari personaggi dei film, riuscendo a far discutere Buster Keaton, Elvis, la malvagia strega dell’ovest, Laurel & Hardy e tutti gli altri della sua gioventù”.

“Va cacciata”. GF Vip, Antonella Elia all’angolo: sull’opinionista arrivano accuse da tutte le parti. Nessuno si schiera dalla sua parte