gavin macleod morto love boat

Lutto in televisione, l’attore si è spento nella sua casa. Il suo nome legato a una serie senza tempo

Addio a Gavin MacLeod. Il famoso attore protagonista della mitica serie “Love Boat”, dove impersonava il comandante Merril Stubing, se ne è andato a 90 anni. Noto al grande pubblico per questo ruolo, ma presente in molti programmi e serie come il Tyler Moore Show, Gavin è partito per l’ultimo viaggio. Come riportato da AdKronos lo ha confermato il nipote Mark See. MacLeod è stato per ben dieci anni alla guida del gigante bianco del mare su cui si intrecciavano diverse storie, d’amore ovviamente, tra i presenti a bordo.

Per 249 episodi Gavin MacLeod e la sua ‘ciurma’ hanno fatto affezionare milioni e milioni di cittadini in giro per il mondo. La storia della fortunata serie tv “Love Boat” merita di essere ricordata. Prima di diventare un appuntamento settimanale fisso, furono lanciati tre film per la tv come ‘piloti’: “The Love Boat” nel 1976 e l’anno dopo “The Love Boat II” seguito da “The New Love Boat”. Gavin era il simpatico Merril Stubbing, divisa bianca e un sorriso per tutti.

gavin macleod morto love boat

La notizia è stata data da TMZ e Variety, a quanto risulta l’attore è morto nella notte tra sabato 29 e domenica 30 maggio. Si trovava nella sua casa di Palm Desert, in California. Oltre a “Love Boat”, per il quale si era meritato tre candidature ai Golden Globe, Gavin Macleod è stato anche altro. Per esempio era il giornalista del “Mary Tyler Moore Show”. E comparve anche per altri prodotti televisivi e cinematografici, prima di una profonda crisi dalla quale si risollevò anche grazie alla sua fede cristiano-evangelica.


gavin macleod morto loveboat

Non solo Love Boat e lo show, Gavin MacLeod ha recitato in numerosi film come “Non voglio morire” del 1958, o “38esimo Parallelo: Missione compiuta”. Ma anche “La Spada di Alì Babà” e “Quando l’alba si tinge di rosso” per la regia di James Goldstone. La sua voce, per le trasposizioni italiane, è stata quella di Sergio Tedesco in “I guerrieri, operazione sottoveste” e Ugo Bologna in Love Boat.

gavin maceleod morto love boat

In Italia la serie, trasmessa da Canale 5, fu coronata dalla presenza di una canzone stupenda che è diventata un cult, “Profumo di Mare” con la voce di un certo Little Tony. Il lavoro di Gavin MacLeod fu premiato non solo con le candidature ai Golden Globe, ma anche con un Tv Land Award. Insomma il vecchio lupo di mare non solcava soltanto le acque virtuali, ma ha navigato col vento in poppa per quasi un secolo. Arrivederci Gavin, ops, comandante Merryl Stubbing!

Pubblicato il alle ore 11:09 Ultima modifica il alle ore 11:10