Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Se ne vanno in due”. Abbandonano la serie e il pubblico non è affatto contento di non vederli più

Élite è la serie crime spagnola distribuita su Netflix e ideata da Carlos Montero e Darío Madrona e narra le vicende di un gruppo di ragazzi adolescenti: tratta svariate tematiche sociali dalla disuguaglianza economica alla criminalità passando per l’HIV, la tossicodipendenza, la fede religiosa, il razzismo e la sessualità. La quinta stagione è da poco sbarcata su Netflix e già arrivano le prime anticipazioni.

Inizia un nuovo semestre a Las Encinas, che porta con sé un nuovo mistero e di conseguenza un nuovo colpevole da scoprire, con moltissimi segreti che verranno svelati solo sul finale. Per capire cosa succederà bisogna riavvolgere il nastro: Nel finale della quarta stagione gli studenti del prestigioso liceo si erano trovati davanti all’omicidio di Armando, ucciso a capodanno durante il party di Phillipe e con la fuga di Guzmán (Miguel Bernardeau).

Élite omar e rebeka escono di scena sesta stagione


Élite, nella sesta stagione abbandonano Omar e Rebeka

La quinta stagione si apre con le indagini della polizia che cerca il colpevole del delitto. Per tutti è l’inizio di una nuova vita: Ari (Carla Diaz) e Samuel (Itzan Escamilla) stanno finalmente insieme, ma la loro relazione sarà messa a dura prova da questo omicidio. Rebeca (Claudia Salas) è nel mezzo di un viaggio alla scoperta di sé stessa. Omar (Omar Ayuso) deve fare i conti con la separazione da Andér (Arón Piper), Patrick (Manu Ríos) non riesce a tenere a bada i nervi. Si scoprirà poi che nell’omicidio sono in qualche modo coinvolti anche Rebeca e Samuel.

Élite omar e rebeka escono di scena sesta stagione

La sesta stagione di Élite è già stata confermata da Netflix che ha annunciato l’arrivo di cinque nuovi protagonisti. Fra loro c’è anche il primo studente transgender che racconterà nella serie il suo difficile percorso di transizione. “Quando Netflix mi ha offerto il ruolo di Joel sembrava che un sogno diventasse realtà – ha detto l’attore Ander Puig –. Volevo un’opportunità come questa da molto tempo, il poter interpretare un ragazzo trans è un onore. Questa non è la mia storia, ma spiega molto bene cosa attraversano molte persone transgender. Nelle serie tv non si vede mai quel che devono passare i ragazzi trans. Molto recentemente c’è stato un boom nel raccontare la realtà delle donne trans, grazie a serie come Veneno o Euphoria, ma non so perché non succeda lo stesso con gli uomini trans”.

Élite omar esce di scena sesta stagione
Élite rebeka esce di scena sesta stagione

Di conseguenza per far spazio ai cinque nuovi attori la produzione di Élite ha deciso di mandare via due storici protagonisti. Nello specifico si tratta di Omar (interpretato da Omar Ayuso) e Rebeka (interpretata da Claudia Salas). I due fanno parte della serie rispettivamente dalla prima e dalla seconda stagione e col loro addio rimarrebbero nel cast della vecchia guardia solo Samuel (interpretato da Itzan Escamilla) e Cayetana (interpretata da Georgina Amoros), anche loro apparsi rispettivamente nella prima e nella seconda stagione. Con l’uscita di scena di Omar e Rebeka rimarrebbero a Las Encinas: Samuel, Cayetana, Ari, Mencia, Patrick, Philippe, Isadora ed Ivan. A loro si aggiungeranno – come già scritto – le cinque new entry.

“Mi hanno molestata”. La protagonista della serie tv italiana denuncia tutto: “Giusto farlo”