“Non avremmo mai voluto dare una notizia del genere”. Storie Italiane, Eleonora Daniele visibilmente scossa: cosa è successo

Visibilmente sconvolta Eleonora Daniele. E non poteva non parlare del terribile attentato che ieri in Congo è costato la vita a due italiani, l’Ambasciatore Luca Attanasio e il carabiniere Vittorio Iacovacci, la Daniele nella puntata di Storie Italiane di martedì 23 febbraio 2021. Sul finire della prima parte la conduttrice, aprendo un collegamento, ha dichiarato: “Non avremmo mai voluto dare una notizia del genere. Quello di ieri è stato purtroppo un terribile attentato”.

“E’ un grave lutto per tutta la diplomazia italiana” ha aggiunto subito dopo, dando la parola al corrispondente Rai in collegamento da Nairobi. Un altro tema trattato nella puntata di Storie Italiane di oggi è stato quello della violenza sulle donne, argomento sul quale Eleonora Daniele pone spesso l’attenzione. Nella diretta di oggi la conduttrice ha dichiarato: “Troppe donne non denunciano per paura, ma in questi casi dovrebbe partire sempre una denuncia d’ufficio”. (Continua a leggere dopo la foto)


Poi ha detto: “Su questo dobbiamo iniziare a ragionare. Per situazioni di violenza non c’è soluzione se non la denuncia” ha aggiunto subito dopo. (Continua a leggere dopo la foto)


Poco dopo, nell’ultimo segmento della puntata di oggi di Storie Italiane Eleonora Daniele ha dato voce, ancora una volta, ai genitori dei bambini malati di atrofia muscolare spinale, che da tanto tempo aspettano l’autorizzazione di un farmaco da somministrare ai bambini dopo il compimento del sesto mese di vita, importantissimo per salvare loro la vita. (Continua a leggere dopo la foto)

{loadposition intext}
“Non c’è tempo” ha affermato Eleonora Daniele a Storie Italiane, dove un genitore ha spiegato che ancora non stanno arrivando le risposte che chiedono con urgenza. E anche nelle prossime puntate di Storie Italiane Eleonora Daniele darà voce ai genitori dei bambini malati, fin quando avranno le risposte che aspettano.

Ti potrebbe anche interessare: