Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Eleonora Daniele foto figlia Carlotta

“Quanto è cresciuta”. Eleonora Daniele, la figlia Carlotta conquista la copertina

Giornalista e conduttrice di Storie italiane, ma anche mamma a tempo pieno. Eleonora Daniele l’aveva desiderata tanto e il 25 maggio 2020 ha dato il benvenuto a Carlotta, frutto dall’amore con il marito Giulio Tassoni, imprenditore romano che opera nel settore della cosmesi, sposato dopo 16 anni di fidanzamento.

“Eccoti qui amore mio. È bello guardarti negli occhi e stringerti sul cuore. La nostra piccola Carlotta. Sei nata ieri alle 20,15, desiderosa di venire al mondo. Di ben più di 4 kg! La più grande emozione della mia vita”, aveva scritto sui social Eleonora Daniele annunciando la nascita della prima figlia.

Eleonora Daniele foto figlia Carlotta


Eleonora Daniele: su Gente la foto della figlia Carlotta

“Essere mamma mi ha fatto diventare più bella e delicata”, sono le parole di Eleonora Daniele sul nuovo numero di Gente, dove ha conquistato la copertina insieme alla figlia Carlotta, che il 25 anni compirà appena 2 anni. “Mi ha resa più donna, mi ha fatto diventare più bella, in senso lato, intendo. La bellezza è la proiezione di ciò che senti dentro, è una luminosità che si percepisce allo sguardo e che arriva dallo spirito”.

Eleonora Daniele foto figlia Carlotta

“Lei ha sprigionato tutto questo. E poi è riuscita a cambiare la mia concezione del tempo, ad annullare qualsiasi forma di egoismo. Quando non lavoro, tutto ciò che resta della giornata è per lei. Prima di averla c’ero io, le mie passioni, le mie necessità, per certi versi ero quasi egoista e nemmeno mi accorgevo di esserlo. Da quando è arrivata, Carlotta e la famiglia sono il centro di tutto”, ha raccontato ancora Eleonora Daniele.

“E poi grazie a lei ho lasciato riaffiorare i miei lati più delicati, quelli che emergono poco quando lavoro e ho un atteggiamento più professionale, perfezionista, sul pezzo, ma tanto ci vuole per gestire i temi sociali e di attualità che affronto a ‘Storie Italiane’. Carlotta ha riacceso la parte più dolce e generosa della mia anima, mi ha restituito il piacere di commuovermi davanti a un suo sorriso, – ha concluso la giornalista – al suono della sua voce che mi chiama ‘mamy’, ai suoi progressi e ai piccoli traguardi”.

“Dicono che io e Al Bano…”. Romina Power, è il momento di parlare. E senza giri di parole