Eleonora Daniele Commozione Morte Giampiero Galeazzi

“Addio, mancherà”. Eleonora Daniele travolta dalla commozione: il dolore enorme per la perdita

Puntata molto commovente quella del 15 novembre di ‘Storie Italiane’. E la stessa Eleonora Daniele ha avuto non poca fatica a condurre la trasmissione televisiva, a causa di quella perdita devastante che ha sconvolto tutti in questi giorni. Sono stati tantissimi i colleghi della donna ad aver salutato per l’ultima volta una figura rilevante della nostra Italia. E anche lei non ha potuto fare a meno di omaggiarlo con parole bellissime, che le sono uscite dal profondo del suo cuore e che avranno emozionato il pubblico.

Alcune settimane fa era scoppiata a piangere, ricordando il fratello che non c’è più, a ‘Domenica In’: “È stato un libro che ho scritto di notte. È stato molto faticoso per me perché ogni parola di quel libro è una lacrima e anche una gioia. Luigi ha portato tanta gioia nella nostra vita, e anche tanta sofferenza. Perché dietro a questo mondo, il mondo dell’autismo, ci sono tante difficoltà. Luigi era un autistico grave. Lui con i suoi sorrisi mi ha regalato tantissimo. Era un’anima speciale”, aveva aggiunto.

Eleonora Daniele Commozione Storie Italiane Morte Giampiero Galeazzi

Nelle scorse ore Eleonora Daniele ha quindi affermato tra la commozione generale: “Era un nostro amico, abbiamo imparato a conoscerlo e a volergli bene anche grazie alle tante edizioni di Domenica In, alle quali ha preso parte accanto alla sua amica di sempre Mara Venier. Tra le 11 e le 11.30 è stata allestita in Campidoglio la camera ardente per l’ultimo saluto da parte di quanti gli hanno voluto bene e noi siamo ovviamente lì”. Ma non si è fermata qui, infatti ha poi voluto dire qualcos’altro su questo addio.


Eleonora Daniele Storie Italiane Commozione Morte Giampiero Galeazzi

L’emozione è stata provocata dalla morte di Giampiero Galeazzi, scomparso alcuni giorni fa, e al quale Eleonora Daniele ha dedicato parte del suo programma. Poi ha dichiarato ancora davanti alle telecamere: “Giampiero Galeazzi non è stato solo un cronista sportivo, ma un uomo che ha messo il cuore nella sua carriera. E anche nei rapporti umani, infatti era un vero e proprio fuoriclasse”. E ha poi fatto vedere ai suoi telespettatori alcuni spezzoni di ‘Domenica In’ del 14 novembre.

Giampiero Galeazzi è morto a 75 anni a causa di una forma grave di diabete. Disse anche di essersi pentito di essersi mostrato così perché, sottolineò, quelle immagini preoccuparono molti gli amici e i telespettatori. Era ricoverato da tempo in un reparto di terapia intensiva, insomma le sue condizioni erano serie da diverso tempo. E non ce l’ha fatta a superare la fase più difficile.