elena santarelli video vaccino

“Fatelo per i bambini”. Elena Santarelli parla da mamma che ha sofferto: “Io so cosa vuol dire”

Nel difficile periodo della pandemia sono state le discussioni e i motivi di scontro. Prima le disposizioni del governo, secondo alcuni troppo rigide, per altri troppo morbide. Ora il pomo della discordia è rappresentato dal vaccino, con il seguito polemico legato al green pass per frequentare locali al chiuso ed eventi pubblici. Ovviamente vaccinarsi non è obbligatorio, ma con l’introduzione del certificato verde è quasi come se lo fosse.

E già ci sono state proteste, a Torino ad esempio. Così sono stati tanti i vip che hanno deciso di appoggiare la campagna vaccinale, da Paolo Bonolis a Chiara Ferragni. E ora sulla diatriba vaccino sì / vaccino no interviene anche la conduttrice televisiva Elena Santarelli. A far sentire la voce della showgirl è stato Gabriele Parpiglia che ha pubblicato sul proprio profilo Instagram l’appello della vip.

elena santarelli video vaccino

Come molti sanno Elena Santarelli ha un figlio, Giacomo, che ha lottato a lungo contro un brutto male. Proprio pensando a persone come lui la showgirl ha lanciato un appello: “Per la mia esperienza ci sono tanti bambini immunodepressi, bambini più fragili quindi è giusto vaccinarsi, non solo per proteggere noi stessi, le nostre famiglie, ma proteggere la comunità, i bambini più fragili, le persone più deboli”. Per la cronaca anche Gabriele Parpiglia si è vaccinato.


elena santarelli video vaccino

Il video, pubblicato intorno alle 12 di venerdì 23 luglio, ha raggiunto in poco tempo oltre 70mila visualizzazioni e in molti hanno commentato. C’è chi approva: “Ecco appunto… forse solo chi ha passato momenti difficili capisce il perché dei vaccini! Vacciniamoci!!!”, chi aggiunge: “Purtroppo si combatte con la gente inutile ignorante e che spero che passino quello che ho passato io con il COVID massa di defi***”. Chi chiede l’obbligatorietà del vaccino”.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Elenasantarelli (@elenasantarelli)

Ci sono tuttavia anche pareri contrari, anche se la stragrande maggioranza è d’accordo con Elena Santarelli. Gabriele Parpiglia, dal canto suo, chiosa: “Queste parole non sono certo state dette a caso, soprattutto se le dice chi ha avuto un’esperienza come la sua. Sicuramente ne sa più di me e di tutti gli altri…”. Insomma il messaggio è chiaro: vaccinarsi non solo per noi stessi, ma anche per gli altri, specialmente i soggetti più deboli.

Pubblicato il alle ore 15:44 Ultima modifica il alle ore 15:44