“Insomma succede così…”. L’attrice italiana ricoverata in ospedale: il racconto e le sue condizioni

Elda Alvigini, la notizia arriva oggi. Attraverso un post pubblicato su Instagram, l’ex volto de I Cesaroni ha informato i fan della situazione. Nulla di preoccupante per l’attrice romana, che si mostra in foto dal lettino dell’ospedale dopo l’operazione chirurgica dovuta a una appendicite acuta. La situazione viene spiegata e condita con la giusta dose di ironia pronta a sdrammatizzare la ‘disavventura’.

Che la situazione non sia grave lo si intuisce dalle parole a corredo delle foto mostrate sul profilo Instagram dalla stessa Alvigini: “Insomma succede così: ti viene un mal di pancia forte, tipo colica, allora ti prendi un miorilassante, ma niente nn passa, anzi diventa più definito, in basso a destra. Nel dubbio, e dato il dolore vado a dormire senza cena e con il dolore sempre lì”. (Continua a leggere dopo la foto).


“La mattina chiamo il dottore e vado a farmi visitare con la mia macchina; avevo il sospetto fosse appendicite, ma non credevo addirittura in fase acuta, tanto da farmi ricoverare immediatamente!!”, poi l’attrice racconta anche il simpatico siparietto avuto con il medico dal fascino irresistibile: “Insomma sono arrivata guidando a Villa Mafalda, dove nel giro di un’ora, dopo tutti gli esami di rito( tra l’altro accuratissimi, tutti meravigliosi i medici e gli infermieri qui devo dire) sono entrata in sala operatoria, sotto le mani del bravissimo Prof.Dott. Paolo Barillari”. (Continua a leggere dopo la foto).

E aggiunge: “Oltre ad essere un fico pazzesco è stato pure spiritoso ‘mi portate il libro con le figure che non mi ricordo?'”. Per concludere: “Vabbè anestesia pazzesca e oggi torno a casa. Poi mi hanno assegnato un infermiere di 1,90 bello e bravissimo!! Aó nn so se è ancora l’effetto dell’anestesia, ma sto benissimo, l’unico problema so i capelli!! Ma perché chi viene a trovarti non pensa mai a portarti una spazzola??”.  (Continua a leggere dopo le foto e il post).

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Elda (@eldaalvigini)

Instancabile e ironica, l’attrice romana classe 1968 ha confidato al settimanale Di Più Tv che la recitazione è riuscita a salvarla da un momento di depressione: “Per molti anni ho sofferto di depressione, una malattia che ho nascosto a lungo non solo agli altri, ma anche a me stessa e che, in un certo senso, mi portavo dietro sin da bambina. La mia famiglia era benestante, sono sempre andata bene a scuola, non ho mai creato problemi ai miei genitori. Ma era tutta apparenza. Questo atteggiamento nascondeva una grande fragilità: cercavo di dare il massimo in tutto per farmi accettare, perché, in realtà, dentro mi sentivo inadeguata, incapace, avevo una mancanza totale di autostima e mi sentivo terribilmente sola”.

“Perché non vado da Barbara D’Urso”. Tommaso Zorzi lo spiega solo ora: il motivo del ‘no’ a Carmelita