Sorpresa Ela Weber: eccola di nuovo in tv. Com’è oggi, a 54 anni, la mitica ‘Sellerona’

Impossibile aver dimenticato Ela Weber, la mitica “Sellerona” di Paolo Bonolis. È stata una delle showigirl che più sono rimaste impresse nel pubblico italiano della tv anni Novanta. La sua bellezza esplosiva e quell’accento marcatamente nordico ne hanno fatto un volto indimenticabile del pre-serale televisivo.

Nata a Dettelbach, il 13 marzo 1966, Ela è tedesca naturalizzata italiana, ed è cresciuta in una famiglia di cuochi. Ha sempre aiutato i suoi genitori, proprietari di un ristorante molto noto nella città bavarese. Dopo aver intrapreso la carriera di modella, è arrivata in Italia nel 1988 arriva in Italia dove ben presto trova un posto in tv accanto al mitico Paolo Bonolis. Fu lui a darle il soprannome che tutti conoscono a Tira e Molla, dove la statuaria Ela faceva la valletta. ‘La Sellerona‘. (Continua dopo la foto)


Molti anni dopo Ela Weber ha spiegato il motivo di quel nome: si tratta di un attributo romanesco che indica letteralmente un ‘grosso sedano’. Oggi Ela ha 54 anni ma da tempo è lontana del piccolo schermo e in generale dal mondo dello spettacolo e da circa quindici anni vive infatti sul lago di Bracciano con il marito. Ma a sorpresa si è rifatta vedere nel programma di Antonella Clerici. (Continua dopo la foto)

Ela Weber è apparsa in collegamento da casa sua nel corso della puntata di “È sempre mezzogiorno” e assicurato che i riflettori non le mancano per niente. “Potrebbe arrivare qualche occasione per te per tornare in tv”, le ha detto Antonella Clerici, che è sua amica. “Anche no! Oggi ho risposto solo perché mi hai chiamato tu”, la replica immediata della tedesca. (Continua dopo le foto)

{loadposition intext}
Nel corso del collegamento Ela Weber ha poi ricordato con Antonella Clerici l’edizione di Domenica In 2001/2002, nella quale entrambe erano alla conduzione con Carlo Conti e Mara Venier. “Ela ci coccolava tutti portando sempre del cibo. Spesso era del pollo, se non poteva cucinarlo lo andava a comprare già pronto. Era il suo modo per dimostrarci l’affetto”, ha raccontato la Clerici.

“È morta per un tumore”. Costantino della Gherardesca, il dramma nella sua vita: “A lei devo molto”

Pubblicato il alle ore 12:53 Ultima modifica il alle ore 12:59