“Ma anche lui?”. Don Matteo 13, dopo Raoul Bova dalla tv arriva il nuovo famosissimo personaggio

La nuova stagione di Don Matteo sarà piena di novità. A iniziare dall’addio di Terence Hill che per gli appassionati è stato come un fulmine a ciel sereno. Al suo posto ci sarà Raoul Bova che ha iniziato le riprese e ha rivelato che per avvicinarsi al meglio a questo personaggio è stato affiancato da un sacerdote, affinché potesse comprendere a pieno ogni sfumatura: “È stato un percorso, anche spirituale, di avvicinamento al personaggio per entrarci dentro e aprire il cuore e l’anima a queste situazioni”.

Raoul Bova interpreta il personaggio di Don Massimo, un ruolo che non ha la presunzione di rimpiazzare quello di Terence Hill, ma che si propone di diventare qualcosa di diverso, seppur legato alla trasmissione di valori e sentimenti che portino alla riflessione. Come ha spiegato all’AdnKronos Raoul Bova ha voluto raggiungere il set prima del debutto per ambientarsi, commentando anche la responsabilità di ricoprire un ruolo che per anni è stato tra i più amati dal pubblico italiano.

don matteo raoul bova terence hill

“Ho voluto essere sul set già da diversi giorni per respirare l’aria della lavorazione della serie. Il primo ciak della nuova stagione con me nei panni di Don Massimo sarà domani. Se posso fare un paragone sportivo è come la staffetta della 4×100. Mi sta per arrivare questo testimone a grande velocità e spero di prenderlo e arrivare a vincere come gli atleti della 4×100. Terence ha conquistato tanto per questa serie che è molto bella”.


raoul bova

I telespettatori affezionati di Don Matteo dovranno abituarsi anche a vedere un altro personaggio. Nei panni del vescovo e del consigliere del nuovo sacerdote c’è Giancarlo Magalli. La conferma arriva da Tv Sorrisi e Canzoni, dove in un’intervista rilasciata da Raoul Bova che interpreterà Don Massimo, il nuovo protagonista, si legge: “Don Massimo un cognome ce l’ha, si chiama Mezzanotte. Deve imparare a fare il parroco, a stare con la gente. E anche a fare l’investigatore, che non è proprio il primo pensiero quando arriva a Spoleto. Tanto Don Matteo era sicuro di sé, tanto lui è pieno di dubbi che affronta parlandone con il suo vescovo (interpretato da Giancarlo Magalli, ndr)”.

scena don matteo
giancarlo magalli

Insomma dalle pagine della nota rivista di tv e spettacolo arriva la notizia di un nuovo personaggio che fino ad ora non era mai stato menzionato. Lo interpreta Giancarlo Magalli che avrà dunque la possibilità di tornare in tv dopo l’addio ai Fatti Vostri (il programma del mattino di Rai2) che per anni ha condotto.

Pubblicato il alle ore 16:29 Ultima modifica il alle ore 17:38