Ma Don Matteo 13 lo fanno o no? È Nino Frassica a spiegare quello che succede alla fiction più amata. Novità importanti

Voci di corridoio, dubbi e certezze. E come sempre tornano a rincorrersi voci su una delle serie più amate dagli italiani, Don Matteo. L’edizione numero 12 di Don Matteo è stato un successo trionfale. Un seguirsi di record sia in termini di ascolto che gradimento. Merito di un cast rodato. Merito anche di storia all’altezza e decisamente sopra la media nell’universo televisivo. Don Matteo, pochi giorni fa, ha vissuto il suo atto conclusivo.

Non c’è stato neppure il tempo di chiudere che tutti si sono domandati quando e se ci sarà una nuova stagione. Le prime anticipazioni lasciano ben sperare nel futuro della serie tv, anche se non ci sono ancora conferme o smentite ufficiali. Tempo al tempo comunque, intanto le anticipazioni sulla nuova stagione di Don Matteo sono arrivate. “Le carte si sono rimescolate. In Rai, dunque, adesso stanno pensando alle nuove storie, e all’orizzonte c’è un colpo di scena che si inserisce alla perfezione nella scia della stagione appena finita: si parla di un clamoroso risvolto”. Continua dopo la foto


E ancora: “Il papa non si rassegnerà al gran rifiuto di don Matteo e tornerà ‘all’attacco’ riproponendo l’investitura di don Matteo a cardinale, rivoluzionando davvero la sua vita”, questo è quello che esce dai corridoi Rai. E dopo le indiscrezioni sullo story telling arrivano conferme sull’inizio delle riprese a Spoleto . A parlarne, nel corso di un’intervista al settimanale TvMia, è stato Nino Frassica: “Torniamo in Umbria ad aprile 2021”. Continua do dopo la foto

Nino Frassica ha parlato anche di Terence Hill: “Sono molto felice di rivederlo, è l’uomo più perbene che abbia mai conosciuto”. Sulla ripresa della fiction nessuno aveva mai mosso un dubbio reale. Era stato sempre Nino Frassica a sbilanciarsi lasciando intuire che, già alla fine della 12esima stagione, qualcosa bollisse in pentola.  “La vita continua, non può finire. È la gente che ce lo chiede, non farla sarebbe un peccato. Ormai abbiamo gli abbonati, non possiamo deluderli”. Continua dopo la foto

{loadposition intext}
Alle parole di Nino Frassica erano precedute altre dichiarazioni da parte di un altro membro del cast. Nello specifico  da Maurizio Lastrico (che interpreta il pm Marco Nardi) durante una puntata della trasmissione della Rai “Da noi… a ruota libera”.” Sono arrivate notizie ufficiose che ripartiamo – aveva detto – siamo prontissimi e non vediamo l’ora. Ci è giunto all’orecchio che arriveranno delle novità veramente importanti”. I nuovi episodi, stando alle indiscrezioni, andranno in onda nella prima parte del 2022.

Ti potrebbe interessare: Lutto a Che Dio ci aiuti, il triste annuncio dell’amato volto della fiction. “Sarai sempre con me”