Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Devo confessarti una cosa”. Poi le lacrime, Mida choc ad Amici 23. Ora lo sa anche tutto il pubblico

Amici 23, Mida si sfoga e rivela un dettaglio del suo passato

Mida, nome d’arte di Christian Mida, è uno dei talenti di Amici 2023, nella categoria canto. Vive a Milano, dove è cresciuto, è nato a Caracas il 16 dicembre 1999, da mamma venezuelana e papà italiano, vanta 156 mila follower su Instagram ed è riconosciuto come uno dei giovani talenti del pop rap italiano. A settembre cantante ha conquistato un banco nel talent di Canale 5, dopo aver convinto Lorella Cuccarini a puntare sulla sua evoluzione.

“È una persona permalosa e digerisce a fatica le critiche personali e musicali, ma dipende da chi arrivano e come vengono espresse. Gli piace la competizione e non la vive in maniera tossica. È una persona ambiziosa. Vorrebbe vincere un Grammy, fare una carriera in spagnolo e lavorare tanto all’estero”, aveva detto Maria De Filippi durante la presentazione dell’alunno.

“Fuori la favorita”. Amici 23, eliminazione choc: anche Maria De Filippi delusa

Amici 23, Mida si sfoga e rivela un dettaglio del suo passato


Amici 23, Mida si sfoga e rivela un dettaglio del suo passato

In questi mesi Mida ha mostrato un forte carattere, spesso duro, da bel teneroso, cosa che piace tantissimo alle sue fan. Un ragazzo che però nasconde alcuni lati molto teneri del suo carattere. Mida non lo aveva mai fatto in pubblico, ma è crollato in lacrime parlando del suo passato e spiegando il motivo del suo carattere chiuso e spesso difficile da comprendere.

Amici 23, Mida si sfoga e rivela un dettaglio del suo passato

Un crollo emotivo, che ha portato Mida a confidarsi: “A volte ho la tendenza a cercare di farmi vedere forte. Metto uno scudo e questo viene da alcune fragilità, da insicurezze, debolezze che ho. Vivo le emozioni in un modo fortissimo, ho una forte emotività. Ma a volte cerco di fare quello con le pal*e, la penso così. A volte non serve, devi fare un passo indietro” ha spiegato ancora il cantante, che poi ha rivelato di venire da un ambiente duro, ma di essere un biscotto.

“Un po’ sono duro, un po’ no. Ho passato la vita pensando di essere una macchina, un soldato, per la musica. A volte bisogna guardarsi dentro e capire che si può sbagliare. Hanno tappato troppe volte il bimbo entusiasta che ero quando ero piccolo. Mi chiudo. Non è giusto. Sono sempre stato entusiasta, a una certa ho capito che il bimbo così non piaceva e quindi l’ho buttato dentro” ha raccontato il cantante prima di scoppiare in lacrime.

Mida ha quindi spiegato perché si è chiuso in se stesso: “A scuola facevo gli scout, ridevo e scherzavo con tutti. A una certa un ragazzo disse “Smettila, non sei simpatico”. Penso sia la chiave del perché mi chiudo, perché sembro uno stron*o. Quando tiravo fuori quella parte solare e altruista di me, mi venivano chiuse le porte in faccia”.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004