Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Denis Dosio fermato polizia nudo bosco

“Nudo nel bosco con un amico”. Ex gieffino portato via dalla polizia: la foto choc che lo inchioda

“È successo un caz*** di casino oggi. Mi stanno sequestrando il cellulare, non so se sarà un addio o un arrivederci, spero la seconda, ciao”. Questo il messaggio con cui l’ex gieffino ha avvisato i suoi fan tramite una Instagram story.

A raccontare la strana avventura è stato il sito Webboh. “La polizia (segnalata con un’emoji) ci ha beccati mentre facevamo un video nel bosco, non so cosa succederà ora, e nemmeno cosa ne faranno di quel video. Ci stanno portando via, ho paura”, si legge tra i commenti dell’ultimo post pubblicato dall’ex concorrente del GF Vip su OnlyFans. Al sito Webboh è arrivata anche una segnalazione fotografica che ritrae Denis Dosio e un amico girati di spalle con i pantaloni abbassati e una descrizione in cui qualcuno ha spiegato di aver visto l’ex gieffino portato via dalle forze dell’ordine perché nudo nel bosco con un ragazzo.

Denis Dosio fermato polizia nudo bosco


È probabile che l’ex gieffino sia stato fermato dalla polizia mentre si trovava nel bosco intento a registrare un video per OnlyFans, il sito che offre un servizio di intrattenimento tramite abbonamento e che permette ai creatori di contenuti di guadagnare denaro dai propri fan.

Denis Dosio fermato polizia nudo bosco

Secondo una prima ricostruzione sembrerebbe che Denis Dosio sia stato beccato in flagrante dalla polizia insieme all’amico Viggo Sorensen, anche lui volto noto di OnlyFans e molto famoso in Repubblica Ceca. Nei giorni scorsi Dosio ha parlato del suo passato e del bullismo: “Ho provato a cancellare o bloccare, ma non serve”, ha spiegato Denis Dosio.

“La cosa che ho imparato è stare bene con se stessi, conoscersi, amarsi, capire veramente chi si è. È un momento che io ricordo piangendo ma mi ha reso più forte, mi ha reso il ragazzo che sono. È una ferita che sono riuscito ad ammettere su quella sdraio, sono felicissimo di essere riuscito a condividere quella parte della mia vita che quasi mai riesco a tirar fuori, perché quando alzo il cellulare per fare una storia cerco di condividere solo positività”, ha raccontato.