“Per me Rosalinda Cannavò era lavoro, non la vita reale”. Dayane Mello, dopo il GF Vip fuori la verità

Ospite a Live – Non è la D’Urso nella puntata di domenica 21 marzo Dayane Mello parla della sua esperienza al Grande Fratello Vip. La modella è stata una delle protagoniste della quinta edizione del reality show condotto da Alfonso Signorini. All’interno della casa di Cinecittà la modella ha vissuto momenti di grande spensieratezza ma ha dovuto affrontare anche un gravissimo lutto.

Il fratello Lucas è morto a 27 anni in un incidente stradale avvenuto la notte tra martedì 2 e mercoledì 3 febbraio sulla BR-470, a Lontras, nella Valle dell’Itajaí, in Brasile. La giovane ha deciso di non uscire dalla casa e di proseguire la sua esperienza proprio in nome del fratello, che l’ha sempre incoraggiata ad andare a avanti e a vincere. Dayane Mello è stata la prima concorrente a raggiungere la finale del GF Vip 5, ma è uscita dopo il primo scontro diretto contro Pierpaolo Pretelli, arrivato secondo dopo Tommaso Zorzi. (Continua a leggere dopo la foto)


A Live-Non è la D’Urso, Dayane Mello ha sfidato le cinque sfere. L’ex concorrente del Grande Fratello Vip ha dichiarato che è sempre stata sé stessa in questa esperienza televisiva. Sull’avvicinamento nella Casa di Cinecittà con Francesco Oppini, la modella ha ammesso che tra loro c’è stata una bella chimica, erano molto amici e si sono divertiti tanto insieme. Per delle cose ha detto nei confronti delle donne ha cambiato idea subito e si è detta molto dispiaciuta per questo. Nessuno dei due si è spinto oltre al semplice rapporto di amicizia. (Continua a leggere dopo la foto)

Com’è il rapporto tra Dayane e Rosalinda Cannavò? Nella puntata di Non è la D’Urso del 21 marzo 2021, dopo lo scontro tra Cecchi Paone e Zenga, la modella ha confessato che si sono prese al primo sguardo, l’ha scelta nel momento in cui ha visto che era una brava ragazza. Le ha fatto capire che era lavoro, non la vita reale. Una frase che però sui social non piaciuta a molti, che hanno criticato la modella brasiliana.

“Con Rosalinda – ha spiegato – abbiamo fatto un bel percorso, ci siamo prese al primo sguardo. E’ una brava ragazza ma le ho fatto capire che per me quello era un lavoro e non la vita reale”, ha detto Dayane Mello, che però, nella casa, le aveva addirittura tolto il saluto quando lei aveva iniziato ad avvicinarsi ad Andrea Zenga. Perché ha fatto tutta la sceneggiata su Zenga se per lei quello era solo lavoro? Si chiede qualcuno sui social. (Continua a leggere dopo la foto)

{loadposition intext}

“In quei 5 mesi e mezzo ha avuto troppi alti e bassi e per me stare vicino a lei non era più stimolante. Troppe lamentele, mi succhiava le energie. Quando sono arrivati nuovi inquilini, mi sono aggrappata a loro per avere nuove energie”. E ancora: “Non è mai voluta arrivare in finale ma io si, per me era un lavoro, mi volevo far conoscere per quella che è la vera Dayane. Rosalinda ha buttato fuori tutte le persone a cui mi sono affezionata, fra cui Sonia Lorenzin e Samantha De Grenet. Ora ci sentiamo in chat, lei fa vita da fidanzata. In futuro ci incontreremo e ci guarderemo negli occhi”.