Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Da Rai Uno al Nove”. Altro caso nella tv, “trasloco” anche per il programma più visto della sera

amadeus i soliti ignoti addio rai

Lo storico programma passa dalla Rai al Nove. Non c’è solo il passaggio di popolari conduttori dalla tv pubblica al canale di Discovery a segnare un cambiamento per certi versi epocale. Oltre a Fabio Fazio e Amadeus, infatti, la Rai perde anche gli show che hanno fatto la storia della televisione negli ultimi anni. Il primo, ad esempio, è già in onda con il suo “Che Tempo Che Fa” ogni domenica alle 19:30 sul Nove.

L’indiscrezione giunge proprio mentre si moltiplicano sulle voci per capire chi potrà prendere il posto di Amadeus che, forse ancora più di Fazio, garantisce milioni di telespettatori. Si è parlato di Stefano De Martino, che comunque è destinato ad avere un ruolo sempre più centrale nella Rai del futuro, ma anche di Carlo Conti al quale dovrebbe essere affidato il Festival di Sanremo.

Leggi anche: “A lui tutti i suoi programmi”. Addio Amadeus, benvenuto ‘nuovo re della Rai’: il nome ora è certo

amadeus i soliti ignoti addio rai


Amadeus trasloca sul Nove con “I Soliti Ignoti”? L’indiscrezione

È certo che “Affari Tuoi” su Rai 1 sia giunto al termine con l’addio di Amadeus. Ancora quattro settimane e poi stop. Ma cosa succederà a “I Soliti Ignoti”? Ebbene il quotidiano Il Foglio ha lanciato l’indiscrezione secondo cui la Rai avrebbe fatto scadere i termini per il rinnovo del programma.

amadeus i soliti ignoti addio rai

C’è dunque il rischio che Amadesu passi al Nove con “I Soliti Ignoti” proprio come ha fatto Fabio Fazio con il suo “Che Tempo Che Fa”. Tuttavia va sottolineato, riporta il quotidiano, che i piani alti della Rai hanno smentito la notizia. Ma, attenzione, c’è chi “ufficiosamente” parla di una trattativa già avviata tra il Nove e Banijay, la casa di produzione del format del popolare quiz show che costa sulle 50mila euro a puntata.

Sembra inoltre che alcuni autori siano già al lavoro con Amadeus e dunque immaginare “I Soliti Ignoti” sul Nove non è un’ipotesi così remota. Il termine per rinnovare il programma è scaduto a ottobre 2023 e la tv pubblica non ha esercitato l’opzione. La ragione, spiega il quotidiano, risiederebbe nella mentalità “da duopolio”. I dirigenti Rai avrebbero pensato, insomma, che nessuno mai avrebbe potuto portare via il programma dalla tv pubblica.

“Amadeus mi deve dei soldi”. L’ex amico batte cassa, contro il conduttore si muovono gli avvocati


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004