Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Ho detto no a Sanremo”. Cristiano Malgioglio, al GF Vip il retroscena sul Festival: cosa è successo e perché ha rifiutato

Bello come il sole Cristiano Malgioglio alla 28esima puntata del gf Vip. Soprattutto quando Alfonso Signorini lo ha spedito nel cucurio per fargli mangiare quel panettone che lui non assaggia da più di ventisei anni (dalla morte della mamma). Ma le sorprese non sono mai troppe e Cristiano Malgioglio ha ricevuto la visita della sua amica nonché vicina di casa Arisa. In quest’occasione ha voluto svelare un retroscena sul Festival di Sanremo.

Malgi ha finalmente mangiato in compagnia dei concorrenti quella fetta di panettone che non mangiava da ventisei anni. Un’emozione unica: “Non volevo piangere. Siete stupendi, è sempre molto bello vedervi. Non so cosa dirvi”. Purtroppo lui non è più al GF Vip dalla scorsa settimana, per via del televoto, e di ciò se ne rammaricano in tantissimi. Ma torniamo allo scoop su Sanremo. (Continua dopo le foto)


Al Grande Fratello Vip il cantautore Cristiano Malgioglio ha ricevuto la graditissima visita di una delle sue più care amiche e, a suo dire, voce italiana più bella. Stiamo parlando di Arisa. La cantante, che è anche sua vicina di casa, andrà a Sanremo al posto suo. Ecco quindi che Malgioglio racconta com’è andata: “Amadeus mi voleva, ma ho detto di no, gli ho detto di prendere un giovane al mio posto e sono contento che vada Arisa. Non ho bisogno di andare a Sanremo”. (Continua dopo le foto)

Al Grande Fratello Vip il cantautore Cristiano Malgioglio ha avuto modo di incontrare e abbracciare Arisa, che andrà a Sanremo al posto suo (e a proposito di Morgan, Amadeus ha stoppato le polemiche): “Sei bellissima. E’ una meraviglia vederti. Sai quanto ti amo. Sei la mia vicina di casa. E ogni volta che ci vediamo ci abbracciamo e parliamo di tutto tranne che di musica. Sai che mi ricarico un po’ dopo le feste”.

“Ci spero”. GF Vip, colpo di scena in diretta: la confessione di Elisabetta Gregoraci su Pierpaolo Pretelli