Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
claudio baglioni milly carlucci ascolti tv

Brutto risveglio per Claudio Baglioni, la notizia ha raggiunto il cantante poco fa

C’era grandissima attesa per lo show di Claudio Baglioni. Lo spettacolo, andato in onda in prima serata sabato 4 dicembre, ha dovuto vedersela però con la prima semifinale di “Ballando con le Stelle”. E Milly Carlucci, finalmente libera di giocare senza “Tu si que vales”, ha potuto finalmente gioire. Tornando a “Uà”, ovvero “Uomo di varie età”, lo speciale trasmesso da Canale5 con protagonista l’ex direttore del festival di Sanremo, non si può parlare di vero flop, ma quasi.

Come vedremo dai freddi dati statistici, infatti, non c’è stata storia. Altro discorso le emozioni, le palpitazioni, l’energia che il cantautore romano ha saputo regalare nella sua lunga e inimitabile carriera. E così, quando sul palco è salito pure lui, Renatone Zero, altro mito della musica italiana, l’effetto nostalgia si è impadronito dei telespettatori. Un duetto memorabile, con la star dei ‘sorcini’ che ha cantato “Amore bello” del collega Baglioni. E quest’ultimo che, vestito in modo bizzarro dall’amico, ha intonato “Mi vendo”.

claudio baglioni milly carlucci ascolti tv


Tuttavia neppure la partecipazione di Renato Zero è riuscito a far decollare la prima di tre puntate, tutte al sabato, che Mediaset ha affidato a Claudio Baglioni in prime time sulla rete ammiraglia. Niente da fare, a vincere la sfida del sabato sera è stata Milly Carlucci che con il suo “Ballando con le stelle” su Rai1 ha sbancato con un ottimo 23,4% di share e oltre 3 milioni e 800mila spettatori. “Uà” su Canale5 si è invece fermato al 14% con due milioni e 322mila spettatori.

claudio baglioni milly carlucci ascolti tv

Dando uno sguardo agli altri canali su Rai3 “Sapiens – Un altro pianeta” con il divulgatore scientifico Mario Tozzi ha conquistato un milione e 71mila telespettatori (share del 5,7%). Su Rete4 il film “Octopussy – Operazione piovra”, pellicola del 1983 per la regia di John Glen, ha totalizzato una media di 604mila spettatori con il 3,2% di share. Su Italia1, invece, il film d’animazione “Dragon Trainer” ha attirato 826mila spettatori (3,9%).

Infine 259.000 spettatori con uno share dell’1,7% per la serie franco canadese “Versailles” andata in onda su La7. Su Tv8 il film di Maclain Nelson “Natale a Vienna” ha intrattenuto 341mila spettatori con l’1,6%. Su Nove il documentario “Tutta la Verità – Il Delitto di Garlasco” ha tenuto davanti alla tv 368mila spettatori (1,9% di share). Su Rai Premium “Un Professore“, trasmesso in replica, ha raggiunto l’1,1% e 239mila telespettatori. Risultato simile, anche se di poco inferiore, quello ottenuto su La5 dalla replica del Grande Fratello Vip che si è fermata all’1,1% di share con 155mila spettatori.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004