Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Aiutatelo”. Choc in diretta tv, il famoso giornalista aggredito durante il collegamento

Choc in diretta TV durante gli Europei di calcio in Germania: un giornalista italiano è stato vittima di un episodio molto spiacevole. A subire l’aggressione è stato Tancredi Palmeri, uno dei cronisti più popolari, impegnato a seguire da vicino il torneo. Nonostante l’eliminazione della Nazionale italiana, i campionati continentali ovviamente continuano, con tanti appassionati che li seguono da casa.

L’incidente è avvenuto durante un collegamento tra l’Italia e la Germania. Vista la situazione che si era creata, il presentatore Michele Criscitiello è stato costretto a intervenire, interrompendo la trasmissione. In studio c’erano altri ospiti e giornalisti per commentare il torneo. Le immagini hanno impressionato tutti.

Leggi anche: “Sono io, sono tornata”. La cantante di Amici torna in pubblico dopo anni, tanto cambiata


“Aiutatelo”. Choc in tv, il giornalista aggredito in diretta

L’emittente televisiva ha spiegato l’accaduto attraverso i propri canali social: “Tancredi Palmeri ha subito un’aggressione ad Amburgo durante il collegamento in diretta a SportItalia Mercato”. Palmeri è noto per raccontare gli eventi in mezzo ai tifosi, spesso circondato dai supporter delle diverse squadre. Il video è stato rilanciato su X anche da alcuni utenti del web. Ma cosa è successo di preciso?

Prima che il collegamento venisse interrotto, una persona è apparsa improvvisamente alle spalle di Palmeri e gli è saltata addosso. Le immagini sono diventate mosse e confuse. Dallo studio allora il presentatore e gli ospiti hanno invitato Tancredi ad allontanarsi il prima possibile e a trovare un luogo sicuro. “Non può stare da solo lì, conviene mandarlo via”, ha detto il presentatore Michele Criscitiello. “Ma basta, vattene, tanto che ci devi raccontare”.

Claudio Brachino, un altro giornalista ospite della trasmissione, ha aggiunto: “La sicurezza prima di tutto”. Intanto si sentivano le voci di altre persone ugualmente preoccupate per la sorte del giornalista italiano. Curiosamente, l’aggressione è avvenuta mentre Palmeri stava dicendo: “Si temono scontri….”.

Nonostante lo spiacevole episodio e lo spavento, Tancredi Palmeri ha ripreso la linea poco dopo, fortunatamente senza conseguenze gravi. Ma si è capito che non ha passato un bel momento. Il giornalista ha dimostrato comunque grande professionalità, mantenendo il sangue freddo.

È da ricordare che nei giorni scorsi Palmeri era stato vittima di un’altra aggressione in Italia, durante un altro collegamento da Parma, sempre per Sport Italia. Anche quella volt per mano di un tifoso straniero. In quell’occasione, questa persona aveva travolto la telecamera del giornalista facendola cadere. L’aggressore poi si dileguò. Pare che fosse con altri stranieri, come riferì lo dallo stesso Palmeri


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004