Chicago lancia la sua Biennale d’architettura

Il sindaco di Chicago Rahm Emanuel ha annunciato una nuova Biennale d’architettura che, a partire dal prossimo anno, farà da rivale a quella universalmente conosciuta di Venezia. Si chiamerà Chicago architecture biennal, programmata per la fine del 2015, ma il tema non è ancora ben definito. Tra i grandi nomi che hanno partecipato allo sviluppo della programmazione degli eventi ci sono Sarah Herda, direttore della fondazione Graham, e Joseph Grima, che ha co-curato l’ Istanbul design Biennial, nel 2012, Frank Gehry e Peter Palumbo, presidente della giuria del premio Pritzker. L’idea che la differenzia dalla Biennale di Venezia è che le mostre e le programmazioni saranno sparse in tutta la città, lasciando la sola vetrina principale nel Chicago cultural center. «Le biennali si moltiplicano, ma Chicago ha un asso nella manica – ha detto Robert Ivy, capo esecutivo dell’American institute of architects –  l’architettura è il grande biglietto da visita per Chicago».