Ce la ricordiamo alla quarta edizione del Grande Fratello: lì ha trovato l’uomo della sua vita. Ma che fine ha fatto Katia Pedrotti? A 12 anni dalla sua partecipazione al reality la ritroviamo così

 

Ha partecipato al Grande Fratello 4 e proprio  nella ‘’Casa più spiata d’Italia’’ ha  trovato l’amore della sua vita: il coinquilino Ascanio Pacelli – che durante il reality le ha fatto una corte sfrenata –  è diventato suo marito e padre dei suoi figli. 

(Continua a leggere dopo la foto)


{loadposition intext}

All’interno della casa Katia Pedrotti aveva intessuto un rapporto d’amicizia con il  con Patrick Ray Pugliese, altro inquilino con cui la simpatica bionda metteva in scena dei siparietti davvero divertenti. Basta ricordare quello sella famosa ‘’suite’’, ripreso e commentato anche dalla Gialappa’s band durante il programma ‘’Mai dire Grande Fratello’’. 

(Continua a leggere dopo la foto)

Capelli biondo platino e frangetta, Katia è stata una delle concorrenti più amate del reality show. Classe 1978, la biondissima Katia oggi è una mamma felice e appagata di Matilde e Tancredi. Ha sposato il suo Ascanio nel 2005 e la scorsa estate hanno festeggiato il loro decimo anniversario di nozze. Loro rappresentano la coppia più longeva della storia del reality show.

Su Instagram, dove delizia i suoi fan con selfie e shooting, scatti che la ritraggono con il marito e con i figli è arrivata a quota 62mila follower. I fan apprezzano le sue foto anche se qualcuno la critica per via dei ritocchino a cui si è sottoposta. Ma all’ex gieffina poco importa e proprio tramite i social aveva rivelato di aver fatto un’operazione al seno, giurando, in barba alle critiche, che la avrebbe rifatta altre mille volte, mentre per quanto riguarda il naso, come è evidente confrontando le foto scattate all’epoca del Grande Fratello e quelle di oggi, un ritocchino c’è stato ma per problemi respiratori. 

(Continua a leggere dopo la foto)

“Io vado in palestra quasi tutti i giorni, – aveva rivelato qualche tempo fa durante un’intervista – lo faccio per me, per tenermi in forma, ma anche per mio marito. Tante volte vedo mamme trascurate, in sovrappeso, accanto a mariti più gagliardi. Beh, poi finisce che le corna arrivano davvero. Bisogna non mollare in tante cose, se si tiene a un rapporto di coppia”.

“È stato mio marito Ascanio Pacelli a spronarmi: ‘Devi far venire fuori la tua femminilità’. E a me, che all’inizio ero un po’ perplessa, è piaciuto tantissimo. Avrei potuto continuare a scattare per ore. Aveva ragione mio marito: una donna, anche se mamma e moglie, deve restare sempre femmina“, aveva concluso la bionda Katia. 

Per guardare com’è diventata Katia Pedrotti clicca su next

Pubblicato il alle ore 07:56 Ultima modifica il alle ore 11:51