Questo sito contribuisce alla audience di

“Non c’è più”. Carolina Marconi e il tumore, la notizia più bella: “Ora un figlio”

Carolina Marconi, il racconto in diretta tv. Abbiamo imparato a conoscere la sua bellezza, ma anche la sua immensa forza e il suo sorriso, nonostante il difficile momento che ha vissuto l’ex gieffina. Un sorriso che non ha smesso mai di brillare sul viso di Carolina Marconi, nonostante la dolorosa diagnosi del tumore al seno. Ma nello studio di Storie Italiane, come sempre, le sue sono parole di coraggio e di speranza per tutte le donne che si trovano a lottare con la terribile malattia.

Nello studio televisivo di Eleonora Daniele, una puntata interamente dedicata a Telethon, durante la quale l’intervento di Carolina Marconi non poteva che essere esemplare per molti. Un percorso certamente stancante, segnato da momenti difficilissimi, ma che l’ex gieffina ha dimostrato di affrontare con tanta energia e voglia di uscirne vincitrice. Carolina Marconi solo da poco ha finito i cicli di chemioterapia e ha comunicato in diretta di essere guarita.

Carolina Marconi annuncio Storie Italiane guarita tumore

Un intero studio teso ad ascoltare il racconto di Carolina: “Sono stata circondata da tanto amore e questo per un malato è importante perché ti distrae”. L’ex gieffina ha poi comunicato in diretta la splendida notizia della guarigione “Ho fatto la mammografia qualche giorno fa ed è tutto pulito, non c’è nulla”, annuncia commossa.


Carolina Marconi annuncio Storie Italiane guarita tumore

“Ricordo quell’esame con ansia, ho chiesto ogni minuto se il dottore vedeva qualcosa ma alla fine il medico mi ha detto che era tutto ok e ho tirato un respiro di sollievo”. Eleonora Daniele ha poi ricordato quanto per Carolina sia stato difficile anche un altro momento: “Aveva deciso di raccontare la malattia sui social e condividere questo percorso ma alcune persone hanno riversato su di lei molto odio”.

Carolina Marconi annuncio Storie Italiane guarita tumore
Carolina Marconi annuncio Storie Italiane guarita tumore

Nonostante questo, la risposta di Carolina torna a confermare un animo rivolto a non perder mai la speranza, scintilla stessa da cui nasce l’amore: “Mi dispiace che siate così arrabbiati, lasciatevi andare all’amore”, sottolinea nell’appello rivolto agli hater. E in merito al futuro, anche un desiderio di maternità di cui Carolina ha parlato così: “Spero di avere il pancione, ma se non dovesse essere ci sono tanti bambini che hanno bisogno e io non vedo l’ora di accoglierli in casa mia”.