Carlo Conti Dedica Seat Music Awards Raffaella Carrà

“Lo faremo per lei”. Carlo Conti, gesto da applausi per Raffaella Carrà a due mesi dalla sua morte

Carlo Conti è un grandissimo conduttore televisivo, ma anche e soprattutto un grande uomo, le cui qualità umane sono apprezzate da milioni di telespettatori. E ha dimostrato un cuore enorme anche stavolta, infatti ha deciso di compiere un gesto bellissimo e da applausi nei confronti di Raffaella Carrà, deceduta due mesi fa dopo aver combattuto contro una grave malattia. Non l’ha ovviamente dimenticata e ha voluto farle una dedica importantissima e inaspettata, condivisa praticamente da tutti.

Intanto, in un’intervista rilasciata a ‘Tele Sette’, Carlo Conti ha replicato alle accuse fatte sul black face e ci sarà quest’anno l’artista afroamericana Deborah Johnson proprio per stoppare ogni tipo di polemica. E lui ha dichiarato a questo proposito: “A Tale e Quale Show non abbiamo mai mancato di rispetto a nessuno”. E poi ha svelato: “Ci saranno tante novità a Tale e Quale Show. Una su tutte il numero dei protagonisti, 11. Tra cui i Gemelli di Guidonia che, esibendosi in gruppo, potranno imitare band e gruppi”.

Carlo Conti Dedica Raffaella Carrà Seat Music Awards

Carlo Conti sarà grande protagonista nei prossimi giorni, il 9 e 10 settembre per la precisione, con i premi della musica italiana ‘Seat Music Awards’ che si terranno a Verona nella meravigliosa Arena. Non ci saranno comunque solamente grandissimi artisti, ma anche altri personaggi famosi di spicco. Infatti, tra i tanti che vedremo ci saranno Pio e Amedeo, Giorgio Panariello, Alessandro Cattelan, Amadeus, Maria De Filippi, Antonella Clerici, Paola Cortellesi e anche Alessandro Siani.


Carlo Conti Dedica Raffaella Carrà Seat Music Awards

Durante la conferenza stampa di presentazione dei ‘Seat Music Awards’, Carlo Conti ha svelato su Raffaella Carrà: “Su Raffaella Carrà prepareremo un momento ma le due serate saranno interamente dedicate a lei, alla regina del varietà. Quella di quest’anno sarà la festa del consolidamento della ripartenza. L’anno scorso, la serata era completamente dedicata ai lavoratori dello spettacolo che erano fermi. In questi due anni, la musica ci ha fatto capire quanto possa essere importante. La musica è indubbiamente vita, allegria”.

A proposito di Raffaella Carrà, il murale dedicato alla cantante è stato vandalizzato. Un vero e proprio scempio quello accaduto per le strade di Barcellona. Dopo la dolorosa scomparsa della cantante, tanti gli omaggi resi per ricordarla, tra cui anche il murale realizzato da Salvatore Benintende, conosciuto con lo pseudonimo di Tvboy. Non sono ancora noti i nomi degli autori dello scempio, ma resta lo sconcerto.