Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
can yaman c'è posta per te contenuto scatola

“Ecco cosa c’era nella scatola”. C’è posta per te, Can Yaman e il regalo misterioso a Rosaria e Rita

Ospite attesissimo a C’è posta per te della puntata del 15 gennaio 2021 proprio lui, Can Yaman. L’attore turco, amatissimo dalle donne di mezzo mondo, è stato ospite per la terza volta nel programma di Maria De Filippi. È stato chiamato per fare una sorpresa a due signore siciliane – Rosaria e Rita – che hanno ricevuto il regalo di Emanuele, nipote della prima e figlio della seconda. Il ragazzo è cresciuto senza un padre ma le due donne non gli hanno mai fatto mancare nulla, regalandogli tanto amore e sostegno.

Così, il 32enne turco si è presentato al cospetto di Rosaria e Rita che sono rimaste senza parole. Entrambe si sono prima complimentate con l’attore e poi si sono lasciate andare ad un ballo sulle note di Perfect, hit di Ed Sheeran. Successivamente hanno ricevuto da Can un regalo: la sua autobiografia con tanto di dedica. A quel punto Can Yaman ha donato alle sue ammiratrici una scatola con all’interno un contenuto misterioso.

can yaman c'è posta per te contenuto scatola


“Guarda bene Rita”, ha detto Maria De Filippi alla sua ospite. Tuttavia il contenuto non è stato svelato ma poco dopo alcuni telespettatori hanno capito cosa contenesse. A quanto pare all’interno della box donato da Can Yaman, c’erano dei soldi. Si sa, la produzione del programma aiuta spesso i suoi ospiti economicamente.

can yaman c'è posta per te contenuto scatola

Parlando con Emanuele, prima dei regali, Can Yaman ha parlato della sua infanzia. Anche lui è cresciuto con il supporto e il sostegno delle nonne ed è profondamente legato a loro. Can ha un rapporto intenso pure con la madre Guldem, che l’ha sempre spronato a inseguire i suoi sogni. Sui social tantissime donne sono impazzite e hanno scritto di tutto.

can yaman c'è posta per te contenuto scatola

Alcune hanno fatto notare i miglioramenti di Can Yaman con la lingua italiana, oramai è diventato davvero bravissimo. Complice il trasferimento a Roma Yaman parla come un madrelingua, usando termini complicati e coniugando alla perfezione i vari congiuntivi. Un miglioramento senza dubbio incredibile.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004