Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Barbara Alberti svela il retroscena sul Grande Fratello Vip: la confessione

Barbara Alberti ha parlato della sua esperienza di scrittrice e di come è nata, della sua infanzia in Umbria, la scrittrice è originaria di Umbertide, della partecipazione alla quarta edizione del Grande Fratello Vip 2020 e dell’amore. Lo ha fatto con una intervista rilasciata a in esclusiva al Corriere.it.

“Scrivo per non pensare, altrimenti mi sparerei. La gente è disperata perché in questa civiltà dell’ego sfrenato, dominata dai social, si concentra su se stessa”, ha raccontato la Alberti. “Ho avuto una bellissima infanzia schizofrenica. A 6 anni vidi che la penna scriveva. Avevo trovato la via di uscita. La nonna materna ad Assisi ci menava con il rosario, per lei tutto era peccato: la risata, l’altalena, l’orlo delle mutandine. I nonni toscani, anarchici, vivevano di opere liriche”. (Continua a leggere dopo la foto)


Barbara Alberti, che ha preso parte all’ultima edizione del Grande Fratello Vip, la prima condotta dal giornalista Alfonso Signorini, aveva lasciato il reality nel corso della decima puntata. La scrittrice aveva deciso di ritirarsi definitivamente dal gioco: “È stata un’esperienza più bella e ricca di quello che potevo immaginare, tuttavia non reggo emotivamente il gioco – aveva dichiarato con immensa tristezza – L’altra volta sono finita in clinica, questa volta ho paura di finire peggio e quindi, a malincuore, sentendomi vile e inadeguata, preferisco lasciare il Grande Fratello Vip fino a quando è così bello”. (Continua a leggere dopo la foto)

Barbara si era quindi affrettata a salutare tutti i concorrenti ancora in gara prima di abbandonare la casa. Nell’intervista rilasciata al Corriere.it la scrittrice ha svelato un retroscena inedito sulla sua partecipazione al reality show condotto da Alfonso Signorini. “Se ho guadagnato bene? Il denaro è stato un movente. Ho un rapporto disastroso con i soldi. In tv mi sono divertita in modo indecente. Reduce da un’aggressione, ero sotto choc”. (Continua a leggere dopo la foto)

{loadposition intext}

E ancora: “Sono andata lì imbottita di Lexotan. In una notte ho scordato tutto. I miglior compagni di avventura? Rita Rusic. Con lei nella casa c’era famiglia. E anche la vincitrice, Paola Di Benedetto. Non sapevo nulla degli influencer. Il mio mondo è antico, ho il Nokia”, ha raccontato la scrittrice.

Pierluigi Diaco, la soffiata pazzesca. Cosa succede a ‘Io e te’: la decisione irremovibile della Rai