Questo sito contribuisce alla audience di

“Loro due…”. Ballando con le stelle, Arisa e Vito Coppola: dopo il bacio Milly vuota il sacco

Arisa e Vito Coppola, ora parla Milly Carlucci. La cantante è tra le grandi rivelazioni della stagione di quest’anno di Ballando con le stelle. Nei giorni scorsi si era lasciata andare a una lunga intervista a Vanity Fair dove racconta con il sorriso i dettagli riguardo la sua infanzia vissuta con la mamma ed il papà, in una casa sulla collina vicino quella dei nonni.

Dopo i primi anni felici con il suo zainetto a forma di koala ha raccontato di aver vissuto anni di disagio quando i genitori le vietavano di uscire e di vivere esperienze di vita. A 11 anni, raccontava, la ribellione, con il primo ‘succhiotto ricevuto’. “”Mio padre mi ha visto il collo, uno shock: “Rosalba, cos’hai fatto?”. E ancora: “La prima sigaretta invece a nove anni”. Del suo carattere esuberante c’era stata prova proprio a Ballando con le stelle per il suo bacio, davanti a Milly Carlucci ed a tutti i telespettatori, a Vito Coppola.

arisa vito coppola

La loro esibizione aveva emozionato pubblico e giuria, hanno preso 49 punti e hanno scaldato lo studio con un bacio appassionato. Raggiunti a caldo dai microfoni di Oggi è un altro giorno, Arisa ha aggiunto: “È un po’ come quello che accade al cinema, essendo noi i protagonisti, volendo essere al centro della canzone e volendo offrire al pubblico uno spettacolo veramente reale… Noi siamo un po’ attori ed un po’ ballerini”.


arisa vito coppola

Quindi l’inviato del programma ha provato ad incalzare i due chiedendo: “Ma allora era tutto finto?”.
Vito Coppola ha preso la parola: “Il bacio? Era vero. In quel momento era tutto vero, sono stato spontaneo”. Sulla questione, come detto, è intervenuta anche Milly Carlucci. A La vita in diretta ha ammesso: “Cosa nasce da un bacio dato sul palcoscenico, nascerà un amore? Chi lo può dire.” Poi si è lasciato andare a una serie di considerazioni.

arisa vito coppola


“Arisa è una meraviglia da contemplar – spiega Milly Carlucci -. Io non parlerei di cambiamento direi semplicemente che la luce si è accesa su di lei. Le donne sono complesse, abbiamo tante sfaccettature ed adesso si è accesa questa della sensualità.”