Ascanio Pacelli in lacrime a Vieni da me. L’ex gieffino parla della moglie Katia Pedrotti e scoppia a piangere

Lacrime per Ascanio Pacelli a Vieni da me. L’ex concorrente del Grande Fratello, che proprio nella “casa” ha trovato la donna della sua vita, ha dimostrato ancora una volta di essere un uomo d’altri tempi. Pacelli si è concesso in una lunga intervista a Caterina Balivo. Ascanio, che proviene da una famiglia nobile romana – ha i titoli nobiliari di “Nobile di Acquapendente”, “Nobile di S. Angelo in Vado” e “Nobile Romano” – ha parlato della sua famiglia, di Katia Pedrotti, dei suoi figli Matilda e Tancredi e anche delle sue esperienze professionali.

Ascanio si è lasciato prendere dall’emozione e ha parlato senza filtri. Senza vergogna, come se stesse parlando con un caro amico. Come se non ci fossero le telecamere. Pensate che uomo, Ascanio Pacelli: si è commosso più di una volta parlando della moglie Katia. E pensare che, quando erano nella casa del Grande Fratello, lei non sembrava molto interessata a lui, anzi… Continua a leggere dopo la foto


Ascanio Pacelli e Katia Pedrotti stanno insieme da 15 anni. Ed è ovvio che, nel momento in cui dalla Balivo si sia parlato di famiglia, lui si sia commosso. Lacrime di gioia, si intende. Ma non tutti gli uomini si sentono liberi di commuoversi come invece è successo ad Ascanio. Nell’arco della trasmissione, Ascanio Pacelli ha anche avuto modo di ringraziare Antonella Clerici per la quale aveva lavorato come inviato nella trasmissione “Il treno dei desideri”. Continua a leggere dopo la foto

Leggi anche...

“Io mi sento normale, grazie anche ai miei genitori mi sono sempre sentito una persona normale”, ha esordito Ascanio da Caterina Balivo in riferimento ai titoli nobiliari. E che ha detto del Grande Fratello che è il programma che gli ha dato visibilità? “Il fatto di partecipare a un reality non conta nulla” ha detto, aggiungendo che solo con la fatica e l’impegno di ottengono grandi cose. Poi su uno schermo vengono mostrate delle immagini della sua famiglia. “Adoro i miei figli, li guardo e sono pazzo di loro”, dice Ascanio con il volto rigato dalle lacrime. Continua a leggere dopo la foto

 

Visualizza questo post su Instagram

 

💙

Un post condiviso da Ascanio Pacelli CCM (@ascanio1973) in data:

{loadposition intext}

Un vero tenerone. Di uomini come lui ce ne sono davvero pochi. Poi si tocca il tasto “Katia”. Ma come fa, di questi tempi, una coppia a durare? “Non esiste la famiglia del mulino bianco… la cosa mia e di Katia è come viviamo la quotidianità”. Anche lui, in famiglia ha passato momenti difficili: “Ho avuto un momento di riflessione quando è nata Matilda… Oh, ci sono pure io”. Evidentemente la moglie dedicava tutte le attenzioni alla figlia. Succede… Ma non ha fatto lo stesso errore con Tancredi. Oggi lui e Katia sono felici. “La condivisione con loro è quello che ti appaga… per me sono….” Ma Ascanio non riesce a finire la frase per via delle lacrime. E il pubblico in studio si commuove con lui.

 

Avete mai visto la figlia di Katia Pedrotti e Ascanio Pacelli? La primogenita degli ex gieffini sempre più uguale alla mamma