“È morto e mi dispiace molto”. Antonella Clerici non trattiene la commozione: “Per noi è stato un simbolo”

Se ne è andato all’età di 59 anni dopo una lunga lotta con il cancro. Nick Kamen ha lasciato il mondo della musica nel dolore e nel lutto. A darne la notizia è stato mercoledì 5 maggio l’amico e collega Boy George. I due sorridono felici nella foto che li ritrae in uno dei momenti di massima fama, e gioia. Nick riuscì a colpire Madonna con lo spot della Levi’s ambientato in una lavanderia, in cui si spogliava per lavare i suoi abiti dando vita ad un sexy spogliarello.

Con quella scena Nick fu notato dalla material girl che decise di affidargli una canzone che aveva scritto con Stephen Bray. E il successo di quel brano del 1986, “Each Time You Break My Heart” è stato sensazionale. Anche Antonella Clerici, nella puntata di “È sempre mezzogiorno” in onda giovedì 6 maggio, ha voluto ricordare l’amatissimo cantante. “Se ne è andato un cantante che ha segnato tutta la mia generazione, Nick Kamen. Ce lo ricordiamo anche in un famosissimo spot di jeans”.


Antonella Clerici ha voluto, però, sdrammatizzare il triste momento aggiungendo un commento ‘colorito’: “Tutte le donne eravamo lì con la bava alla bocca all’epoca…”. Subito dopo Antonella ha introdotto gli ospiti della trasmissione mentre in sottofondo veniva trasmesso il grande successo di Nick Kamen, “Each Time You Break My Heart”. Ma la conduttrice Rai ha voluto fare anche gli auguri a un altro famosissimo vip: “Tra le novità, oggi George Clooney compie 60 anni. Anche per lui un’età importante”.

“Se li porta benissimo” dice Antonella Clerici riferendosi all’attore George Clooney, autentico sex symbol degli ultimi decenni e ancora sulla cresta dell’onda. Interprete famoso e molto amato, George è nato infatti il 6 maggio del 1961 a Lexington, nel Kentucky. E forse non tutti sanno che George ha attraversato un periodo difficilissimo quando andava alle medie. Fu colpito da una paralisi.

“È stato il momento peggiore della mia vita – le parole di George Clooney al Daily Mirror – Sapete come i bambini possono essere crudeli. Ero deriso e schernito, ma l’esperienza mi ha reso più forte”. Tornando a “È sempre mezzogiorno”, Antonella Clerici ha ricordato che il 6 maggio è anche la giornata dei colori: “I colori sono importanti per il nostro umore: il giallo rappresenta l’ottimismo, il verde l’armonia, il blu la calma”. Anche per voi è così?

Musica in lutto: è morto Nick Kamen. Addio al cantante e modello inglese