“Una goccia esce sempre”. La frase di Amadeus rimbomba in studio. Che imbarazzo per Marco Liorni (e i suoi ospiti)

Neppure il Festival di Sanremo, la kermesse per eccellenza sulla musica italiana, esce indenne dal confronto col coronavirus. La situazione emergenziale e i rigidi protocolli imposti per ridurre la possibilità di contagio si stanno inevitabilmente facendo sentire. Per non parlare dei casi di positività, ultimo dei quali quello di Simone Ventura che non potrà salire sul palco dell’Ariston. E anche il conduttore e direttore artistico Amadeus deve far fronte ad un contesto sicuramente anomalo, inedito, mai visto. Senza per giunta il ‘calore’ del pubblico.

Dall’esterno arrivano attestati di stima e ammirazione per essere riusciti, comunque, a mettere in piedi lo show. Come il collega Carlo Conti che ha apertamente parlato di vero e proprio ‘miracolo’ riferendosi allo sforzo e l’impegno profusi dagli organizzatori. Proprio Amadeus è stato ospite della puntata del 5 marzo de “La vita in diretta” ed è stato protagonista di un insolito  siparietto con il giornalista Marco Liorni. (Continua a leggere dopo la foto)


Già l’argomento si prestava a possibili ‘scivoloni’ che, puntualmente, sono arrivati. Si è parlato, per l’esattezza, di bisogni fisiologici durante la diretta del Festival. Alla domanda di Marco Liorni il direttore artistico di Sanremo Amadeus ha risposto scendendo forse troppo nel particolare. Queste le sue parole: “Quando sei in camerino e ti dicono che devi andare, anche se non hai stimoli, tu vai, che una goccia esce sempre…”. (Continua a leggere dopo la foto)

E così Amadeus, ospite di Alberto Matano a La Vita in Diretta e parlando con Marco Liorni, ha svelato questo curioso retroscena sul Festival di Sanremo e sulle esigenze dei suoi protagonisti – come chiamarle? – fuori copione. Poi lo stesso conduttore ha aggiunto che, sebbene sia ben contento della responsabilità, dirigere una manifestazione così imponente non è uno scherzo: “Io non posso sparire. Sto sempre lì dietro. Smetto di bere due ore prima della trasmissione per ovvi motivi. (Continua a leggere dopo la foto)

Dopo alcuni dati di ascolto non proprio lusinghieri il Festival di Sanremo 2021 sta tornando ai suoi standard, anche se l’edizione dell’anno scorso resta ancora lontana. In ogni caso Marco Liorni ha voluto simpaticamente esprimere tutta la sua solidarietà ad Amadeus, restando sempre in tema di bisogni fisiologici: “Volevo farti i complimenti per la tenuta, visto che siamo coetanei”. Dunque se qualcuno vuol farsi avanti per prendere il posto di Amadeus per le prossime edizioni, occhio: non basteranno parlantina e battuta pronta. Ma pure una buona ‘tenuta’.

“La gente è arrabbiata”. Sanremo 2021, Amadeus costretto ad ammetterlo dopo la terza serata