Alessandro Greco, l’esilio è finito. Dopo anni di buio il conduttore torna in tv con gli interessi

Ve lo ricordate Alessandro Greco? Conduceva Furore, il format di successo che lo consacrò nell’olimpo dei presentatori tv e gli regalò una fama immensa salvo poi farlo cadere nell’oblio. Il presentatore, classe 1972, in effetti, prima di tornare nel giro negli ultimi anni con la partecipazione a Tale e Quale Show, la conduzione di Uno Mattina nello spazio Effetto Estate, per qualche tempo è rimasto lontano dal mondo della televisione.

Poi nella sua vita è arrivata la radio. E infatti abbiamo ritrovato Greco su Rtl 102.5 con No problem – Viva l’Italia, accanto a Charlie Gnocchi. Alti e bassi, quindi, nella carriera di Alessandro Greco, che è stato scoperto da Raffaella Carrà e Sergio Japino. Una parabola anomala sostanzialmente che lo stesso conduttore ha descritto in un’intervista rilasciata al quotidiano Il Giornale. In quell’occasione ha anche raccontato uno dei momenti più emozionanti del suo Furore. Continua dopo la foto


“Ricordo quando Renato Zero cantò ‘L’Impossibile Vivere’ davanti a Romina Power, che quel giorno era nella squadra femminile. La scomparsa della figlia Ylenia era una ferita aperta, si percepiva nell’aria. È stato molto toccante”, ha detto. Ma il vero angelo è la moglie Beatrice Bocci con cui ha avuto il figlio Lorenzo. “Abbiamo coronato il nostro sogno più grande – ammetteva Greco -. Nel 2008 ci eravamo sposati civilmente perché solo quel tipo di matrimonio potevamo fare”. Continua dopo la foto

“E anche se quelle prime nozze sono servite per dare delle basi più solide al nostro rapporto, non abbiamo mai smesso di sognare di vivere il vero matrimonio, quello religioso. Finalmente, dopo 16 anni di attesa, quando è arrivato l’annullamento della Sacra Rota delle prime nozze di Beatrice, siamo impazziti di gioia”. Ora una nuova sfida professionale sui Rai 2. A rivelare le prime indiscrezioni il sempre informato Tv Blog. Continua dopo la foto

{loadposition intext}
Molto presto andrà in onda un programma dedicato alla pasticceria dal titolo Dolce Quiz. Un quiz molto “particolare” dove i concorrenti, guidati da Alessandro Greco, cucineranno e mangeranno, dopo una settimana di astinenza da dolci e pasticcini. Per farlo dovranno rispondere in modo corretto alle domande che gli verranno poste. All’interno del cast, ci saranno Ernst Knam, la moglie Alessandra Mion e il sommelier Filippo Bartolotta.

Ti potrebbe interessare: Alessandro Greco e la moglie Beatrice Bocci a Storie Italiane: “Casti per 3 anni”