Adriano Occulto Collegio 1 attore che fine ha fatto

“È davvero lui!”. In un reality nel 2017, oggi è così: irriconoscibile e bellissimo

“Dopo anni eccomi qua. È come se ripartissi da capo. Ho abbandonato tutto con grande coraggio per concentrarmi su un unica cosa. Ero stressato ed ero vuoto. Mi stavano facendo dimenticare chi ero. Ho fatto tanti errori, tante esperienze fino a capire chi sono e cosa voglio veramente. Sono un ragazzo umile che vuole fare un lavoro onesto. Non prometto niente perché c’è da faticare. Se Dio vuole ci accompagna. La strada è lunga, ma è quella giusta”.

Quando è arrivato sul red carpet della Mostra del Cinema di Venezia in pochi lo hanno riconosciuto, ma il suo volto è noto ai telespettatori della Rai. Come riporta Novella 2000, il giovane è uno degli attori del film prodotto da Confindustria “Centoundici. Donne e uomini per un sogno grandioso”, cortometraggio d’autore con la regia di Luca Lucini, girato alla Pirelli di Milano.

Adriano Occulto Collegio 1 attore che fine ha fatto

Adriano Occulto del Collegio è diventato un attore

Stiamo parlando di Adriano Occulto, studente della prima edizione de Il Collegio, il reality show trasmesso da Rai 2 dal 2 gennaio 2017, basato sul format britannico That’ll Teach ‘Em di Channel 4. Classe 2000, dopo l’esperienza in televisione Adriano Occulto ha iniziato a studiare recitazione ed è stato scelto per entrare nel cast del film prodotto da Confindustria insieme a Alessio Boni, Cristiana Capotondi e Giorgio Colangeli.


Adriano Occulto Collegio 1 attore che fine ha fatto

Durante il Festival del Cinema di Venezia l’attore ha pubblicato alcune foto del red carpet parlando della sua esperienza: “Dopo anni eccomi qua. È come se ripartissi da capo, ho abbandonato tutto con grande coraggio per concentrarmi su un unica cosa, ero stressato, ero vuoto, mi stavano facendo dimenticare chi ero, ho fatto tanti errori tante esperienze fino a capire chi sono e cosa voglio veramente, sono un ragazzo umile che vuole fare un lavoro onesto, non prometto niente perché c’è da faticare, se dio vuole ci accompagna, la strada è lunga ma è quella giusta”.

“Mi affascina molto entrare in un altro personaggio e amo molto i film d’azione.’Il Collegio’ mi ha cambiato la vita e ho preso confidenza con le telecamere, visto che eravamo ripresi sempre. Dopo circa un anno ho anche girato il mio primo film ‘3+1 giorni per innamorarsi’ di Benedetta Pontellini con Marco Bonini, Myriam Catania, Barbara Foria, Francesco Montanari e Maurizio Costanzo. La pellicola deve ancora uscire al cinema, spero arrivi presto”, aveva raccontato Adriano Occulto in un’intervista rilasciata a Il Giornale.

Pubblicato il alle ore 12:47 Ultima modifica il alle ore 17:51