“Un sogno che si avvera”. Fabio Fazio non sta più nella pelle. Questo sì che è un vero colpo: l’annuncio


Tempo di grandi interviste per Fabio Fazio. L’ex conduttore di Quelli che il calcio ha avuto come ospiti a Che tempo che fa Obama e Bill Gates nelle ultime settimane. Lo scorso 7 febbraio l’ex Presidente degli Stati Uniti ha rilasciato una lunga intervista per tema la sua autobiografia di grande successo, “Una terra promessa”, edita in Italia da Garzanti.

“Una terra promessa”, pubblicata lo scorso novembre in contemporanea mondiale e tradotta in 26 lingue, in Italia ha già venduto oltre 120.000 copie ed è arrivata a 4 edizioni. Nel libro, Barack Obama ripercorre la sua straordinaria vita, da giovane in cerca di un’identità a leader del mondo libero, descrivendo la propria educazione politica e i momenti più significativi del primo mandato della sua storica presidenza. (Continua dopo la foto)






Poi è stata la volta di Bill Gates, la quarta persona più ricca al mondo secondo Forbes. Era già stato intervistato nel 2004 sempre da Fazio. Pertanto si è trattato di un ritorno: in tutti i casi un grande colpo per Fabio Fazio che in questa stagione è riuscito ad avere come ospiti tanti personaggi internazionali come Jane Fonda, Whoopi Goldberg, Susan Sarandon, Gleen Close e Ron Howard. A questa lista si aggiunge un altro straordinario campione che ha fatto la storia del calcio. Domenica 11 aprile ci sarà Edson Arantes Do Nascimiento, meglio conosciuto come Pelè. (Continua dopo la foto)






Si tratta di uno dei due più forti calciatori che siano mai esistiti. Insieme a Maradona si contende questo primato. Pelè, detto “O’ Rei”, detiene il ‘Guinness World Record’ per il maggior numero di gol segnati in una carriera nella storia del calcio, contando anche le amichevoli. È l’unico calciatore ad aver vinto tre mondiali, (1952, 1956 e 1970). Nel 1999 è stato nominato “Atleta del secolo”dal Comitato olimpico internazionale, nel 2000 è stato nominato ‘Calciatore del secolo’ dalla FIFA (insieme a Diego Armando Maradona) e nel 2014 ha vinto il Pallone d’oro onorario FIFA. (Continua dopo la foto)



 

E ancora: dal 1961 è ‘Patrimonio nazionale’ del Brasile, dal 2011 ‘Patrimonio storico-sportivo dell’umanità per il Brasile’ ed è stato inserito dal Time nel ‘TIME 100 Heroes & Icons’ del XX secolo. O’ Rei si è ritirato nel 1977 e l’ONU gli ha conferito il titolo di ‘Cittadino del mondo’ ed è diventato ambasciatore UNESCO e UNICEF. Dal 2018 la sua Pelé Foundation aiuta i bambini in tutto il mondo, con l’obiettivo di diffondere l’istruzione e combattere la povertà. Su Twitter Fabio Fazio ha annunciato l’intervista a Pelè: “Questa sera annunciamo un sogno che si avvera… Pelè domenica a Che Tempo che fa”.

“Appena l’ho saputo ho pianto”. Serena Enardu ancora trema. E con gli occhi lucidi annuncia la notizia

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it