“Ma quello è il suo fidanzato!”. Gaia Gozzi a Sanremo 2021, era proprio lui sul palco dell’Ariston


Nella seconda serata di Sanremo 2021 anche Gaia Gozzi. La vincitrice di Amici 2020, 23 anni, per il suo debutto sul palco dell’Ariston ha portato il brano “Cuore amaro” e incantato con un look total white firmato Salvatore Ferragamo. Per la precisione ha indossato uno dei capi che farà tendenza nella primavera 2021: i pantaloni a zampa con frange.

Li ha abbinati a una maglia in seta, con collo a lupetto e lunghe frange ai polsi indossata sotto a un sensuale corsetto in tono. Ai piedi, invece, sandali bianchi con fibbia logata e tacco scultura. Look che l’ha messa un po’ a nudo perché a un certo punto il top a fascia è scivolato giù lasciando scoperto un capezzolo. Anche in estate tra l’altro la giovane artista è stata vittima di un altro imprevisto simile mentre si esibiva all’Arena di Verona. (Continua dopo la foto)






Ma quel movimento di troppo che ha lasciato intravedere qualcosa non ha per niente compromesso l’ottima performance. E i social sono impazziti per Gaia, anche se non sono mancati commenti come “È spuntato un capezzolo”. E ancora: “Top birichino…”. In ogni caso, i fan sono concordi: “Sei stupenda”. Quello che però non tutti sanno è che la Gozzi ha cantato guardando il suo fidanzato. (Continua dopo la foto)






Si è infatti fatta dirigere da Daniele Dezi, a cui è legata da qualche tempo. Orang3, questo il suo nome d’arte, del duo di producer Frenetik&Orange è un produttore musicale, bassista e autore, ha curato anche il testo della canzone della sua ragazza, “Cuore amaro”, oltre a dirigerla nel suo debutto al 71esimo Festival di Sanremo. (Continua dopo le foto)



 


Daniele Dezi è più grande di Gaia di circa 10 anni e già padre di una bambina di 7 anni, nata da una precedente relazione. In un’intervista rilasciata a Metro il 25 febbraio, Gaia ha specificato che è il suo, il ‘cuore amaro’ di cui si parla: “È una canzone d’amore che ho dedicato a me stessa, è un racconto sul mio percorso, sui traguardi, le conquiste. Ma soprattutto parla dei miei errori, che benedico, perché son quelli che mi stanno insegnando a crescere”.

“Ecco cosa c’è dietro”. Sanremo 2021, palloncino hot in platea: la soffiata su Rai e Festival

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it