“Si è visto bene!”. Gaia Gozzi, l’incidente hot proprio durante l’esibizione a Sanremo 2021


Durante la seconda serata di Sanremo 2021 ne abbiamo viste proprio delle belle. Fra l’improvvisata beat box di Fiore, con la voce di Laura Pausini sulle note di ‘Sweet Dreams  (Are Made of This)’ e Amadeus cubista, il fuoriprogramma è sempre dietro l’angolo. Outfit pazzeschi, che si parli di Orietta Berti o Elodie, ma soprattutto musica. Nuova, per tutti i gusti.

Quando è stato il momento della giovanissima Gaia Gozzi, classe 1997,  è accaduto un piccolo intoppo che però, c’è da dirlo, non ha rovinato la sua performance canora. L’abbiamo vista arrivare sul palco dell’Ariston in una fasciante tutina bianca, dalle note un po wild west regalate dalle frange. Il pensiero è volato subito a Elettra Lambo, senza scuse. (Continua dopo le foto)






L’attillata tutina che Gaia ha indossato per questo Sanremo 2021 è firmata Ferragamo e l’ha un po’ messa a nudo. Il top a fascia è scivolato giù lasciando scoperto un capezzolo. A ben pensarci questa per Gaia sembra proprio una maledizione, perché la giovane artista è stata vittima di un altro imprevisto scapezzolamento proprio l’estate appena trascorsa, quando si è esibita all’Arena di Verona. (Continua dopo le foto)








Il web esplode letteralmente per Gaia Gozzi e per la sua ‘Cuore amaro’: “Sei Stupenda”. Il suo movimento di troppo che ha lasciato intravedere qualcosa non le ha per niente compromesso l’ottima performance. E i social sono impazziti. Durante un movimento sinuoso del corpo, il top a fascia bianco è andato su e giù, ad intermittenza… Immediati i commenti dei follower: “È spuntato un capezzolo”. E ancora: “Top birichino…”. In ogni caso, i fan sono concordi: “Sei stupenda”. (Continua dopo le foto)

“Per la prima volta non parlo d’amore, ma  una canzone che parla di me stessa, della mia storia. Il cuore amaro è il mio, racconta un po’ la mia testardaggine nel non mollare, in maniera sincera. – ha raccontato Gaia ai microfoni Rai – È  una canzone anche che a livello di arrangiamento, di mood e di produzione racconta la mia storia e ti porta un po’ nel Sud America però in maniera fresca, in maniera odierna… nel mio modo di fare musica”. “Facevo fatica ad essere ascoltata e considerata, l’etichetta di ex talent è ingombrante. E se sei donna è tutto più difficile”, ha spiegato in un’intervista al Messaggero.

“Ma davvero?”. Sanremo 2021, clamoroso fuoriprogramma di Laura Pausini. Sul palco dell’Ariston accade l’impensabile

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it