Elena Ceste, ecco la faccia di un millantatore e un mitomane….


A “Chi l’ha visto?” l’intervista al “millantatore”. Aveva detto di avere importanti informazioni sul caso di Elena Ceste, la casalinga madre di quattro figli di 37 anni, scomparsa da Costigliole d’Asti lo scorso 24 gennaio e ritrovata senza vita il 18 ottobre a pochi metri da casa. Vito R., 38enne impresario edile del savonese, originario di Nola di Bari, ha telefonato ai carabinieri per avvertire di avere importanti rivelazioni sul caso Ceste. Convocato immediatamente, l’uomo ha raccontato di aver raccolto le confidenze della donna, presentatasi come Elena, madre di quattro figli e moglie insoddisfatta di un vigile del fuoco. Conversazioni in chat datate settembre 2013, pochi mesi prima della scomparsa di Elena Ceste. Una storia raccontata in tv ma anche ai carabinieri. Alla fine è stato smascherato e lui stesso ha ammesso di essersi inventato tutto. 







Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it