“È ufficiale”. Can Yaman, colpaccio clamoroso dopo Diletta Leotta! La conferma è arrivata poco fa


Un annuncio sensazionale, almeno per chi negli ultimi tempi è rimasto colpito dal suo irresistibile fascino. L’attore che ultimamente è stato al centro del gossip italiano per la sua storia con la conduttrice di Dazn Diletta Leotta potrebbe presto avere un ruolo in una delle fiction tv più seguite, “Che Dio ci aiuti”. Naturalmente parliamo di Can Yaman, fisico da urlo, nonché dotato di un cervello niente male.

Il trentenne turco, infatti, prima di intraprendere la carriera teatrale cinematografica inanellando una serie di pregevoli risultati con serie come “Daydreamer – Le Ali del Sogno” e “Bitter Sweet – Ingredienti d’Amore”, ha studiato Giurisprudenza per diventare avvocato. La vita, però, aveva in serbo altro per Can, 32enne nato in Turchia da genitori entrambi di origini europee. E infatti oggi è una delle star più richieste e ambite, non solo da produttori cinematografici, ma anche da aziende e brand che vogliono legare il loro nome a quello dell’ ‘Albatro’. (Continua a leggere dopo la foto)






Can Yaman, che sarà il nuovo Sandokan, ricoprendo il ruolo che fu dell’immenso e indimenticabile Kabir Bedi, ha infatti il soprannome di “Albatro”, l’uccello che può percorrere 80mila chilometri in sette anni senza mai fermarsi. E Can se lo è fatto pure tatuare. Evidentemente non vuole dimenticarsi che, se per raggiungere risultati buoni bisogna darsi da fare, per quelli straordinari è necessario andare oltre i propri limiti. Ebbene Can Yaman dovrebbe partecipare alla serie tv che per protagonista Elena Sofia Ricci, nome d’arte di Elena Sofia Barucchieri. (Continua a leggere dopo la foto)






 

Mentre prosegue la polemica sulla sua storia con Diletta Leotta, ritenuta da alcuni tutta una gran montatura per far soldi, il sito tvsoap.it riporta che Can Yaman sarà tra gli attori che affiancheranno Suor Angela in “Che Dio ci aiuti”. La serie tv giunta alla sesta edizione, le cui riprese non sono tutte state realizzate, dovrebbe avere già a partire da questa settimana l’Albatro tra i suoi. (Continua a leggere dopo la foto)



 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Can Yaman (@canyaman)

Nonostante la serie “Che Dio ci aiuti” sia già in onda su Rai Uno da diverso tempo gli  ultimi episodi non sono ancora stati registrati. E tutto lascia pensare che l’attore turco sarà quindi presente nelle ultime puntate della fiction. Dopo essere stato scelto dalla nota azienda di pasta ed essere stato due volte ospite di Maria De Filippi a “C’è Posta per Te”, si apre per Can Yaman un altro interessante capitolo tutto made in Italy. Ah, che bomba!

“Ora sì, è tutto chiaro”. Diletta Leotta esce allo scoperto: la foto ‘particolare’ toglie ogni dubbio

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it