“Non esiste, così non va in onda!”. Alberto Matano interrompe il collegamento. Sfuriata epica a ‘La Vita in diretta’


Problemi durante ‘La Vita in diretta’. Nella puntata di giovedì 21 gennaio Alberto Matano ha avuto non poche difficoltà ed ha perso la pazienza a causa di un episodio accaduto proprio davanti alle telecamere. Come succede ormai da quasi un anno, l’argomento coronavirus è uno di quelli più ricorrenti nella sua trasmissione. Invita ospiti di un certo calibro e si collega anche con gente comune per trattare il tema ed informare il pubblico da casa. Ma stavolta qualcosa è andata storta.

Alcuni giorni fa è stato Roberto Poletti a manifestare tutta la sua stanchezza in televisione. Nonostante sia sempre stato uno di coloro che ha spinto gli italiani a rispettare tutte le regole anti Covid-19, ha confidato che queste restrizioni stanno mettendo tutti a dura prova. Qualche ora fa invece un servizio giornalistico non si è concluso nel migliore dei modi a causa di un’ospite non proprio perfetto. Ha infatti assunto un atteggiamento, che Matano non ha potuto assolutamente perdonare. (Continua dopo la foto)






Il conduttore ha dato la parola al suo inviato, che era in compagnia di un uno dei ristoratori che ha deciso di restare aperto nonostante i divieti. Ad essere intervistato è stato l’imprenditore Fabio Martini, il quale ha dichiarato: “Preferisco restare aperto perché altrimenti non vivo”. Alberto Matano stava per porgergli una domanda, quando si è accorto di una cosa che inizialmente non aveva notato. Si è prontamente scusato con i telespettatori ed ha spiegato i motivi della sua interruzione. (Continua dopo la foto)






Il ristoratore non indossava infatti la mascherina: “Mi sono accorto solo ora che lei non indossa la mascherina. Noi di solito intervistiamo solo persone che hanno la mascherina, me ne sono accorto solo ora. Come mai?”. Ha deciso di chiudere immediatamente il collegamento video, rivolgendosi agli spettatori, con i quali si è scusato. Poi ha chiesto delucidazioni al suo inviato e quest’ultimo ha rivelato: “Si tratta di una scelta di Fabio, non ha voluto indossare infatti la mascherina”. (Continua dopo la foto)



Alberto Matano non ha però accettato quella decisione: “Mi avresti dovuto avvisare. Mi spiace, ma non posso farti andare in onda. I nostri protocolli prevedono la mascherina”. Il ristoratore ha risposto: “Mi fate una censura di Stato? Io prendo le sanzioni e le pago”. E il presentatore ha aggiunto: “La mascherina è un presidio di sicurezza e siamo obbligati ad utilizzarla”.

“Una follia”. Sanremo, Al Bano non si trattiene e stavolta non le manda certo a dire . L’attacco è durissimo

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it