Lino Guanciale ha detto basta. E no, i fan non prenderanno bene la notizia


Lino Guanciale tornerà presto in tv. Anzi, prestissimo: su Rai1, da lunedì 25 gennaio in prima serata, parte ‘Il Commissario Ricciardi’, l’attesa serie tv tratta dai romanzi di Maurizio de Giovanni editi da Einaudi, diretta da Alessandro D’Alatri con Guanciale protagonista.

Durerà 6 puntate e si tratta di una coproduzione Rai Fiction-Clemart, prodotta da Gabriella Buontempo e Massimo Martino, scritta da Maurizio de Giovanni con Salvatore Basile, Viola Rispoli e Doriana Leondeff che nel cast vede la presenza di Antonio Milo, Enrico Ianniello, Serena Iansiti, Maria Vera Ratti, Mario Pirrello, Peppe Servillo, Fabrizia Sacchi, Nunzia Schiano, Marco Palvetti, Adriano Falivene, Massimo De Matteo e Susy Del Giudice. Ma a proposito di serie tv e di Lino Guanciale, sembra ormai certa la quarta stagione de L’Allieva. (Continua dopo la foto)






Il settimanale Di Più Tv ha assicurato che la seguitissima serie Rai con protagonista anche Alessandra Mastronardi andrà avanti. La rivista ha raccolto alcune indiscrezioni dietro le quinte e pare che i produttori si siano messi già in moto per un nuovo ciclo di puntate. Del resto gli ascolti tv sono stati più che ottimi: ogni serata ha appassionato oltre 5 milioni di telespettatori! (Continua dopo la foto)






Ma se siete fan sfegatati de L’Allieva aspettate a esultate anche se certo, questa del prolungamento è una bella notizia. A quanto pare la quarta stagione potrebbe ruotare intorno all’ultimo libro scritto da Alessia Gazzola, “Il ladro gentiluomo”, uscito nel 2018 ma mai inserito nella fiction. In breve Alice viene trasferita a Domodossola ed è costretta ad allontanarsi dal suo amato Claudio. E mentre soffre per la distanza che li separa scopre anche di aspettare un figlio. (Continua dopo le foto)



 


Una trama che, ecco la nota dolente, giustificherebbe l’assenza di Lino Guanciale. Che non avrebbe alcuna intenzione di rivestire i panni di Claudio Conforti: “Continuo sulla mia posizione: sono felice di aver girato anche la terza stagione e del percorso del mio personaggio Claudio Conforti. Credo però che sia sempre bene chiudere una storia quando l’interesse dei telespettatori è forte, prima che ci si stanchi. E penso che in questo caso vada bene così”, le parole del 41enne a Tv Sorrisi e Canzoni.

“Stefania? Solo e soltanto show”. GF Vip, la Orlando ‘smascherata’. L’attacco arriva proprio da un amico

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it