“Assistere a queste scene… No!”. Federica Panicucci perde la calma e ‘sbrocca’ in diretta


Nella mattinata del 13 gennaio Federica Panicucci è stata nuovamente protagonista con il programma ‘Mattino Cinque’ e si è inevitabilmente parlato di uno degli argomenti più seguiti da ormai quasi un anno, la pandemia da coronavirus. Proprio in queste ore ministro Speranza ha parlato degli ultimi dati spigando che, nonostante le ultime restrizioni, la situazione è complicata.

“Questa settimana c’è un peggioramento generale della situazione epidemiologica in Italia – ha affermato il ministro – aumentano le terapie intensive, l’indice Rt e focolai sconosciuti. Non facciamoci fuorviare: l’epidemia è nuovamente in una fase espansiva”. “In tutta Europa sta montando una nuova forte tempesta – ha evidenziato – Il virus verrà piegato con i vaccini ma adesso continua a circolare con forza crescente e può di nuovo colpirci molto duramente”. (Continua a leggere dopo la foto)






Nella puntata del 13 gennaio di Mattino Cinque, Federica Panicucci ha parlato della situazione del Covid-19 e degli assembramenti scagliandosi contro Can Yaman. L’attore turco protagonista della serie tv ‘Daydreamer’ – amatissimo dal pubblico italiano – si trova a Roma per girare il nuovo spot della pasta De Cecco con la regia di Ferzan Özpetec ed è stato accusato per via degli assembramenti delle fan sotto al suo albergo. (Continua a leggere dopo la foto)






Dopo aver fatto l’ingresso in albergo da una porta secondaria, l’attore sarebbe uscito senza avvertire dalla porta principale, dove decine di fan si sono accalcate per gli autografi. Le forze dell’ordine presenti all’esterno li hanno poi allontanati e per questo motivo i carabinieri della Stazione di Roma gli hanno notificato una multa per mancato mantenimento distanza interpersonale di 400 euro. (Continua a leggere dopo la foto)



 

“Facciamo tantissimi sacrifici e poi assistiamo a queste scene”, ha commentato Federica Panicucci mandando in onda i video degli assembramenti. “A queste ragazze non è stato spiegato dai genitori che è pericoloso creare assembramenti nel corso di una pandemia mondiale? Se siamo ancora in mezzo a questa pandemia è anche per colpa loro. Come è potuto succedere? Gli assembramenti sono vietati. Siamo in queste situazione perché tante persone non rispettano le regole”, ha concluso Federica Panicucci.

“Ho toccato il fondo”. Raoul Bova, la confessione che preoccupa i suoi fan

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it