“Tutte bugie e invenzioni!”. Sanremo 2021, Amadeus sbotta. La verità dopo l’indiscrezione


Un record storico quello che si compirà nel 2021. Per la prima volta dal 1988 il Festival di Sanremo ospiterà in gara ben 26 artisti. Nonostante la pandemia in corso, quella che si prevede è un’edizione con tutte le carte in regola per risultare memorabile.

“I Big in gara sono il cuore pulsante di una kermesse musicale che è stata organizzata nel segno della Rinascita”, ha detto conduttore e direttore artistico Amadeus durante la presentazione dei cantanti lo scorso dicembre. Uno dei tratti distintivi di Sanremo 2021 è sicuramente l’altissima presenza di giovani cantanti. Infatti tra i big scelti ci sono Gaia, Madame, Ermal Meta, Coma Cose e Irama. (Continua a leggere dopo la foto)






L’appuntamento è fissato dal 2 al 6 marzo 2021, su Rai1. A condurre Sanremo 2021 anche quest’anno saranno Amadeus e Fiorello. Si prevede un’edizione all’insegna della musica di qualità, che comprenderà generi musicali diversissimi tra loro. ancora top secret le donne che accompagneranno Amadeus. Lo scorso anno erano salite sul palco Rula Jebreal, Sabrina Salerno, Diletta Leotta, Emma D’Aquino, Laura Chimenti, Georgina Rodriguez, Alketa Vejsiu, Francesca Sofia Novello e Antonella Clerici. (Continua a leggere dopo la foto)






Anche il nodo ospiti. E proprio su questo tema, dopo diverse indiscrezioni, come quella sulla presenza degli Abba, Amadeus ne ha parlato con l’Adnkronos. A lanciare la bomba era stato il programma di Radio2 “Sanremo di sabato”. “Gli Abba al festival? I desideri sono tanti e pure le invenzioni. Quando gli ospiti diventano ufficiali lo saprete da me”, ha detto il conduttore all’agenzia stampa. (Continua a leggere dopo la foto)



 

“Ho letto addirittura che l’avrei detto io ma io invece non c’ero”, conclude il conduttore e direttore artistico del festival. L’ultima esibizione pubblica della band svedese, risale all’11 dicembre del 1982 nel programma inglese “The Late, Late Breakfast Show”.

“Non è possibile, che tristezza!”. Lutto nel calcio: l’attaccante si accascia al suolo durante la partita. Aveva solo 30 anni

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it